NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » macroeconomia » Usa, +1,5% il prodotto interno lordo del secondo trimestre

Usa, +1,5% il prodotto interno lordo del secondo trimestre

di Marco Delugan 27 lug 2012 ore 14:46 Le news sul tuo Smartphone
L’economia degli Stati Uniti è cresciuta dell’1,5% nel secondo trimestre del 2012, in calo rispetto al +2,0% registrato nel primo. Il dato è comunque superiore alle attese degli analisti: +1,3%. La spesa per consumi è aumentata dell’1,5% contro il +2,4% del primo trimestre; gli investimenti aziendali sono aumentati del 5,3%, erano saliti del 7,5%; la spesa governativa è scesa per un complessivo 1,4%, le esportazioni sono aumentate del 5,3% e le importazioni del 6,0%. Le scorte sono state stimate in 66,3 miliardi di dollari, mentre nel primo trimestre erano state 56,9. La crescita dei prezzi al consumo, misurata dall’indice PCE, è stata dell’1,6%, contro il +2,4% registrato nel primo trimestre.
Tutti gli articoli su: macroeconomia usa , pil

da

Soldi e Lavoro

Cgil: lavora solo un italiano su due

Cgil: lavora solo un italiano su due

Meno di un italiano su 2 ha un impiego. L'italia ha un tasso di occupazione del 48,7%, superiore solo a quello della Grecia. In un'infografica il tasso di occupazione in Italia Continua »

da

ABC Risparmio

Default Argentina, cosa può accadere ai risparmiatori italiani?

Default Argentina, cosa può accadere ai risparmiatori italiani?

Ancora qualche giorno per essere certi. Ma se lo fosse davvero, cosa potrebbe voler dire questo secondo default per i risparmiarori che hanno ancora obbligazioni argentine? Continua »