NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » macroeconomia » Usa, +1,5% il prodotto interno lordo del secondo trimestre

Usa, +1,5% il prodotto interno lordo del secondo trimestre

di Marco Delugan 27 lug 2012 ore 14:46 Le news sul tuo Smartphone
L’economia degli Stati Uniti è cresciuta dell’1,5% nel secondo trimestre del 2012, in calo rispetto al +2,0% registrato nel primo. Il dato è comunque superiore alle attese degli analisti: +1,3%. La spesa per consumi è aumentata dell’1,5% contro il +2,4% del primo trimestre; gli investimenti aziendali sono aumentati del 5,3%, erano saliti del 7,5%; la spesa governativa è scesa per un complessivo 1,4%, le esportazioni sono aumentate del 5,3% e le importazioni del 6,0%. Le scorte sono state stimate in 66,3 miliardi di dollari, mentre nel primo trimestre erano state 56,9. La crescita dei prezzi al consumo, misurata dall’indice PCE, è stata dell’1,6%, contro il +2,4% registrato nel primo trimestre.
Tutti gli articoli su: macroeconomia usa , pil

da

Soldi e Lavoro

La ripresa economica inizia nei distretti industriali

La ripresa economica inizia nei distretti industriali

Già in territorio positivo negli ultimi due anni, il fatturato dovrebbe crescere del 3,2% l’anno nel 2015 e nel 2016. In crescita anche la redditività. Più moderata invece la ripresa per le imprese Continua »

da

ABC Risparmio

Le tasse sulla casa potrebbero aumentare ancora

Le tasse sulla casa potrebbero aumentare ancora

Dovessero scattare le “clausole di stabilità” previste dalla Legge di stabilità 2015, tra il 2015 e il 2018 le tasse sulla casa potrebbero aumentare complessivamente di 72,7 miliardi Continua »