NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » macroeconomia » Usa, +1,5% il prodotto interno lordo del secondo trimestre

Usa, +1,5% il prodotto interno lordo del secondo trimestre

di Marco Delugan 27 lug 2012 ore 14:46 Le news sul tuo Smartphone
L’economia degli Stati Uniti è cresciuta dell’1,5% nel secondo trimestre del 2012, in calo rispetto al +2,0% registrato nel primo. Il dato è comunque superiore alle attese degli analisti: +1,3%. La spesa per consumi è aumentata dell’1,5% contro il +2,4% del primo trimestre; gli investimenti aziendali sono aumentati del 5,3%, erano saliti del 7,5%; la spesa governativa è scesa per un complessivo 1,4%, le esportazioni sono aumentate del 5,3% e le importazioni del 6,0%. Le scorte sono state stimate in 66,3 miliardi di dollari, mentre nel primo trimestre erano state 56,9. La crescita dei prezzi al consumo, misurata dall’indice PCE, è stata dell’1,6%, contro il +2,4% registrato nel primo trimestre.
Tutti gli articoli su: macroeconomia usa , pil

da

Soldi e Lavoro

Tfr in busta paga, alle imprese costa tra i 3mila e i 30 mila euro

Tfr in busta paga, alle imprese costa tra i 3mila e i 30 mila euro

L'eventuale anticipazione del 50% del Tfr ai dipendenti potrebbe costare alle piccole imprese un importo annuo che oscilla tra i 3mila e i 30 mila euro Continua »

da

ABC Risparmio

Pensione anticipata 57 anni donne: a rischio l’unica via di fuga

Pensione anticipata 57 anni donne: a rischio l’unica via di fuga

Dopo la circolare Inps che ha ristretto per le lavoratrici i tempi per potervi accedere, prosegue in dibattito intorno al tema della pensione anticipata donne a 57 anni Continua »