NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Macroeconomia » Occupazione Usa: + 235mila (oltre le attese) posti di lavoro in febbraio

Occupazione Usa: + 235mila (oltre le attese) posti di lavoro in febbraio

di Marco Delugan 10 mar 2017 ore 14:36 Le news sul tuo Smartphone

disoccupazione-usa_1L’economia Usa ha generato 235mila nuovi posti di lavoro in febbraio. Lo ha comunicato oggi il dipartimento del lavoro. Le attese degli analisti erano per 221mila.

227mila sono stati creati dal settore privato, 8mila da quello pubblico. Il settore privato ne ha creati 95mila nella produzione di beni (58mila nelle costruzioni) e 132mila in quello dei servizi.

La crescita di gennaio è stata rivista a +238mila dalla precedente stima di +227mila. Quella di dicembre è stata rivista a +155mila da +157mila.

Il tasso di disoccupazione è sceso al 4,7% dal precedente 4,8%.

Il compenso medio orario è salito a 26,09 dollari, lo 0,2% in più rispetto a gennaio. Su base annua, la crescita è stata del 2,8%.

La settimana lavorativa media è rimasta stabile a 34,4 ore.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: macroeconomia usa , occupazione
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Un reddito uguale per tutti, ricchi e poveri, non soggetto a condizioni o prove. E nemmeno a promesse di impegno lavorativo. E' questo, il reddito di cittadinanza Continua »

da

ABCRisparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »