NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » macroeconomia » Italia, PIL in calo nel secondo trimestre del 2012

Italia, PIL in calo nel secondo trimestre del 2012

di Edoardo Fagnani 7 ago 2012 ore 11:11 Le news sul tuo Smartphone
L'Istat ha comunicato che nel secondo trimestre 2012 il prodotto interno lordo, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è diminuito dello 0,7% sul trimestre precedente e del 2,5% rispetto al secondo trimestre del 2011.
Il calo congiunturale è la sintesi di una diminuzione del valore aggiunto in tutti e tre i grandi comparti di attività economica: agricoltura, industria e servizi. Il secondo trimestre del 2012 ha avuto due giornate lavorative in meno rispetto al trimestre precedente e una giornata lavorativa in meno rispetto al secondo trimestre del 2011.

La variazione acquisita per il 2012 è pari a -1,9%.

Tutti gli articoli su: pil italia , istat , macroeconomia italia

da

Soldi e Lavoro

Decontribuzione per i neoassunti a tempo indeterminato

Decontribuzione per i neoassunti a tempo indeterminato

Allo stato attuale, il taglio dei contributi per i nuovi assunti a tempo indeterminato avrà un tetto: 6.200 euro all'anno. Calcoli sulla decontribuzione per i neoassunti a tempo indeterminato Continua »

da

ABC Risparmio

Come si fa a Guadagnare in borsa

Come si fa a Guadagnare in borsa

Giocare o investire? Seguire la moda del momento o regole ferree? Vediamo in questo articolo come sia possibile guadagnare in borsa Continua »