NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » macroeconomia » Italia, fatturato industriale in aumento a ottobre

Italia, fatturato industriale in aumento a ottobre

di Edoardo Fagnani 20 dic 2011 ore 10:25 Le news sul tuo Smartphone
L'Istat ha comunicato che a ottobre il fatturato dell'industria è aumentato dello 0,1% rispetto a settembre, al netto della stagionalità (+0,1% sul mercato interno e -0,1% su quello estero). Nella media degli ultimi tre mesi (agosto-ottobre), l'indice aumenta dello 0,5% rispetto ai tre mesi precedenti (maggio-luglio). Corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 21, come ad ottobre 2010) il fatturato totale è cresciuto in termini tendenziali dell'1,1%, con un aumento dello 0,3% sul mercato interno e del 2,9% su quello estero.
Per quel che riguarda gli ordinativi totali, si è registrato un calo congiunturale dell'1,6%, risultato di una riduzione dell'1,0% degli ordinativi interni e del 2,4% di quelli esteri. Nella media degli ultimi tre mesi gli ordinativi totali sono diminuiti del 2,3% rispetto al trimestre precedente. Nel confronto con il mese di ottobre 2010, l'indice grezzo degli ordinativi ha segnato un calo del 4,8%

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: macroeconomia italia , ordini all industria , istat
da

Soldi e Lavoro

Pensione anticipata, arriva ‘Rita’: addio pensione integrativa?

Pensione anticipata, arriva ‘Rita’: addio pensione integrativa?

Le ultime novità in tema di pensione anticipata arrivano dalle ultime news trapelate da Palazzo Chigi, novità destinate certamente a far discutere i lavoratori Continua »

da

ABC Risparmio

Le migliori offerte per la fibra ottica

Le migliori offerte per la fibra ottica

Con la Fibra si ha la possibilità di sfruttare la massima velocità di connessione. La fruizione di numerosi servizi come download ma soprattutto streaming e videogaming è nettamente superiore Continua »