NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Macroeconomia » Inflazione Usa: CPI invariato in giugno

Inflazione Usa: CPI invariato in giugno

di Marco Delugan 14 lug 2017 ore 14:49 Le news sul tuo Smartphone

america-bandieraIn giugno l’indice dei prezzi al consumo è rimasto invariato rispetto al mese precedente. Le attese degli analisti erano per un incremento dello 0,1%.

E rispetto allo stesso mese del 2016 la crescita dei prezzi è rallentata a +1,6% dal +1,9% a/a registrato in luglio. In febbraio l’inflazione tendenziale era a +2,7%.

Andamento che ha sorpreso la Federal Reserve e ha riaperto il dibattito sui tempi dei prossimi rialzi dei tassi di interesse. Tra gli obiettivi della Fed c’è infatti un tasso di inflazione vicino al 2,0%, e livelli di crescita dei prezzi come quelli degli ultimi mesi potrebbero farli rimandare. Anche se molti dei “governors” della banca centrale europea ritengono che il calo sia solo temporaneo.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: macroeconomia usa , prezzi al consumo
da

SoldieLavoro

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Circa 10 euro come paga oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti non coperti dai CCNL. Il salario minimo legale è uno dei punti più importanti del progremma del PD Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »