NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » macroeconomia » BCE, tutti d'accordo sul taglio

BCE, tutti d'accordo sul taglio

di Edoardo Fagnani 5 lug 2012 ore 15:07 Le news sul tuo Smartphone
Nel corso della consueta conferenza stampa a commento delle decisioni di politica monetaria, il numero uno della BCE, Mario Draghi, ha precisato che la decisione di tagliare i tassi di interesse dello 0,25% ha avuto il consenso di tutti i componenti del board della banca centrale. Il banchiere non ha fornito anticipazioni sulle prossime mosse della BCE.
Draghi ha aggiunto che nel corso della riunione non si è discusso di nuove operazioni non convenzionali, come il riacquisto dei bond o un nuovo programma di immissione di liquidità a basso costo, precisando che le misure attualmente in corso sono di natura temporanea.

Tutti gli articoli su: mario draghi , bce , tassi interesse

da

Soldi e Lavoro

Cgil: lavora solo un italiano su due

Cgil: lavora solo un italiano su due

Meno di un italiano su 2 ha un impiego. L'italia ha un tasso di occupazione del 48,7%, superiore solo a quello della Grecia. In un'infografica il tasso di occupazione in Italia Continua »

da

ABC Risparmio

Default Argentina, cosa può accadere ai risparmiatori italiani?

Default Argentina, cosa può accadere ai risparmiatori italiani?

Ancora qualche giorno per essere certi. Ma se lo fosse davvero, cosa potrebbe voler dire questo secondo default per i risparmiarori che hanno ancora in portafiglio obbligazioni argentine? Continua »