NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » macroeconomia » BCE, tutti d'accordo sul taglio

BCE, tutti d'accordo sul taglio

di Edoardo Fagnani 5 lug 2012 ore 15:07 Le news sul tuo Smartphone
Nel corso della consueta conferenza stampa a commento delle decisioni di politica monetaria, il numero uno della BCE, Mario Draghi, ha precisato che la decisione di tagliare i tassi di interesse dello 0,25% ha avuto il consenso di tutti i componenti del board della banca centrale. Il banchiere non ha fornito anticipazioni sulle prossime mosse della BCE.
Draghi ha aggiunto che nel corso della riunione non si è discusso di nuove operazioni non convenzionali, come il riacquisto dei bond o un nuovo programma di immissione di liquidità a basso costo, precisando che le misure attualmente in corso sono di natura temporanea.

Tutti gli articoli su: mario draghi , bce , tassi interesse

da

Soldi e Lavoro

Decontribuzione per i neoassunti a tempo indeterminato

Decontribuzione per i neoassunti a tempo indeterminato

Allo stato attuale, il taglio dei contributi per i nuovi assunti a tempo indeterminato avrà un tetto: 6.200 euro all'anno. Calcoli sulla decontribuzione per i neoassunti a tempo indeterminato Continua »

da

ABC Risparmio

A chi spetta il bonus bebè

A chi spetta il bonus bebè

Una detrazione fiscale di 80 euro al mese dal 1° gennaio 2015 per ogni nuovo figlio. Nell'infografica che segue i requisiti di reddito per poter ricevere il nuovo bonus bebè Continua »