NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » macroeconomia » BCE, tutti d'accordo sul taglio

BCE, tutti d'accordo sul taglio

di Edoardo Fagnani 5 lug 2012 ore 15:07 Le news sul tuo Smartphone
Nel corso della consueta conferenza stampa a commento delle decisioni di politica monetaria, il numero uno della BCE, Mario Draghi, ha precisato che la decisione di tagliare i tassi di interesse dello 0,25% ha avuto il consenso di tutti i componenti del board della banca centrale. Il banchiere non ha fornito anticipazioni sulle prossime mosse della BCE.
Draghi ha aggiunto che nel corso della riunione non si è discusso di nuove operazioni non convenzionali, come il riacquisto dei bond o un nuovo programma di immissione di liquidità a basso costo, precisando che le misure attualmente in corso sono di natura temporanea.

Tutti gli articoli su: mario draghi , bce , tassi interesse

da

Soldi e Lavoro

Nel primo trimestre 2015 prospettive di assunzione in crescita

Nel primo trimestre 2015 prospettive di assunzione in crescita

ManpowerGroup Italia ha diramato oggi i dati riguardanti l’indagine trimestrale denominata “Previsioni Manpower sull’Occupazione” Continua »

da

ABC Risparmio

Quanto ci costa la tassa sui rifiuti

Quanto ci costa la tassa sui rifiuti

Secondo i calcoli del centro studi di Federconsumatori sulla Tari pagata nei Comuni, la spesa media annua è aumentata del 2,84%. Rispetto al 2010, l'aumento è stato del 20,65% Continua »