NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » macroeconomia » BCE, tutti d'accordo sul taglio

BCE, tutti d'accordo sul taglio

di Edoardo Fagnani 5 lug 2012 ore 15:07 Le news sul tuo Smartphone
Nel corso della consueta conferenza stampa a commento delle decisioni di politica monetaria, il numero uno della BCE, Mario Draghi, ha precisato che la decisione di tagliare i tassi di interesse dello 0,25% ha avuto il consenso di tutti i componenti del board della banca centrale. Il banchiere non ha fornito anticipazioni sulle prossime mosse della BCE.
Draghi ha aggiunto che nel corso della riunione non si è discusso di nuove operazioni non convenzionali, come il riacquisto dei bond o un nuovo programma di immissione di liquidità a basso costo, precisando che le misure attualmente in corso sono di natura temporanea.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: mario draghi , bce , tassi interesse
da

Soldi e Lavoro

Novità pensioni precoci: grazie a chi si prodiga per noi

Novità pensioni precoci: grazie a chi si prodiga per noi

Le ultime novità sulle pensioni precoci dopo il colloquio con Tommaso Nannicini arrivano da un lavoratore precoce, Andrea detto il Toscano Continua »

da

ABC Risparmio

Pensione anticipata e precoci: le risorse ci sono!

Pensione anticipata e precoci: le risorse ci sono!

Domenico Proietti e Cesare Damiano incalzano il Governo Renzi affinché non si indietreggi sulle promesse fatte in ambito previdenziale Continua »