NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Forex e Commodities » Unicredit analizza il tasso di cambio euro/dollaro

Unicredit analizza il tasso di cambio euro/dollaro

di Edoardo Fagnani 18 nov 2011 ore 13:07 Le news sul tuo Smartphone
Secondo gli analisti di Unicredit, la netta prevalenza di candele nere sul grafico euro/dollaro conferma il trend ribassista che ha preso il via dai massimi di fine ottobre.
Attualmente il tasso di cambio scambia poco oltre 1,35 in un timido tentativo di rimbalzo che potrebbe acquisire forza relativa in caso di superamento di 1,356 e delle medie mobili di breve periodo che recentemente hanno respinto i tentativi di allungo. Successivi target a 1.385 e quindi a 1.40.
Al contrario, in caso di nuovo storno, attenzione alla rottura di 1,338 con successivo step a 1,316.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: euro , dollaro , unicredit , analisi tecnica
da

SoldieLavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: a chi spetta e quali sono i requisiti per ottenerla

APE social 2018: a chi spetta e quali sono i requisiti per ottenerla

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »