NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Forex e Commodities » Il prezzo del petrolio affonda nello shale Usa (MF)

Il prezzo del petrolio affonda nello shale Usa (MF)

di Mauro Introzzi 10 mar 2017 ore 07:51 Le news sul tuo Smartphone

piattaformaIl quotidiano finanziario mette sotto la lente il petrolio e le sue ultime performance. La corsa dopo i tagli della produzione dell’Opec è già finita, con il Wti tornato ieri per la prima volta dal dicembre scorso sotto la soglia psicologica dei 50 dollari al barile. Alla base dello scivolone, secondo MF, l’ultimo dato settimanale sulle scorte americane di petrolio, aumentate di oltre 8,2 milioni di barili a 528,4 milioni, livello più alto dal 1982. 

Un segnale che i tagli Opec non sono stati sufficienti ad abbattere il livello delle scorte mondiali e che, come osserva qualche osservatore, lo shale oil è tornato.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: petrolio
da

SoldieLavoro

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Circa 10 euro come paga oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti non coperti dai CCNL. Il salario minimo legale è uno dei punti più importanti del progremma del PD Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »