NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Forex e Commodities » Asse russi-sauditi sul petrolio (La Repubblica)

Asse russi-sauditi sul petrolio (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 6 set 2016 ore 08:57 Le news sul tuo Smartphone

petrolio2_1Il quotidiano parla dell'accordo sul petrolio, arrivato al vertice del G20 in Cina, tra Arabia Saudita e Russia. I ministri competenti dei due paesi si sono presentati ad una conferenza stampa congiunta per annunciare che collaboreranno a stabilizzare il prezzo del greggio. In che modo, però, il russo Novak e il saudita Al Falih non l’hanno voluto dire anche se appare chiaro che la scelta potrebbe essere quella di congelare la produzione.
In realtà, secondo il quotidiano, un tetto della produzione non avrebbe automaticamente un effetto significativo sulle quotazioni. Ma, intanto, parlarne aiuta.
C’è, però, un’aria di dejà vu: la scorsa primavera un’identica ipotesi di tetto saltò, perché l’Iran non aveva alcuna intenzione di rinunciare a spingere finalmente sulla produzione, ora che le sanzioni erano state eliminate. E, infatti, anche ieri i mercati hanno festeggiato con prudenza.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: petrolio
da

SoldieLavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »