NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » Economia » G8: VESCOVI A LEADER PAESI RICCHI, ASSUMETEVI RESPONSABILITA' DI FRONTE A CRISI

G8: VESCOVI A LEADER PAESI RICCHI, ASSUMETEVI RESPONSABILITA' DI FRONTE A CRISI

Citta' del Vaticano, 24 giu. (Adnkronos) - I Paesi del G8, fra le grandi potenze del mondo, devono assumersi le responsabilita' dell'attuale crisi economica che rischia di ricadere soprattutto sui poveri, cioe' su coloro che hanno responsabilita' minime nel suo scatenamento. E' quindi importante che i leader dei Paesi piu' sviluppati del Pianeta intervengano per impedire future crisi finanziarie di tale portata. E' quanto scrivono i Presidenti delle Conferenze episcopali dei Paesi partecipanti al G8 in una lettera indirizzata ai capi di governo che fra pochi giorni si ritroveranno a L'Aquila per il vertice degli otto Paesi piu' ricchi del mondo; fra di loro anche il cardinale Angelo Bangasco, il cardinale Francis Geroge - capo dei vescovi statunitensi - e mons. Robert Zollitsch - presidente dei vescovi tedeschi.

da

Soldi e Lavoro

I nuovi posti fissi a luglio 2015 e nei primi 7 mesi dell'anno

I nuovi posti fissi a luglio 2015 e nei primi 7 mesi dell'anno

A luglio il saldo fra i posti a tempo indeterminato persi e assunzioni stabili è positivo per 27.375 unità. In un'infografica le nuove assunzioni a tempo pieno a luglio e nei primi 7 mesi dell'anno Continua »

da

ABC Risparmio

Mutuo casa e separazione: il contratto deve rimanere cointestato?

Mutuo casa e separazione: il contratto deve rimanere cointestato?

Escludere uno dei due intestatari dal mutuo casa in caso di separazione è possibile, ma solo con il consenso della banca. Chi esce dal contratto ha diritto alla liquidazione della quota Continua »