NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Economia e Politica » Veneto Banca, l’Ue dice sì al blocca-bond (Il Sole24Ore)

Veneto Banca, l’Ue dice sì al blocca-bond (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 19 giu 2017 ore 07:02 Le news sul tuo Smartphone

veneto-banca-logoNell’edizione di ieri, domenica 18 giugno 2017, il quotidiano economico ha scritto che è arrivato da Bruxelles l’approvazione al decreto con cui il Governo ha bloccato il pagamento di un bond subordinato di Veneto Banca in scadenza mercoledì. 

Secondo la Commissione Ue la  decisione di congelare per 6 mesi il bond da 85 milioni dell’istituto veneto può contribuire a ridurre l’ammontare degli aiuti pubblici necessari per il salvataggio delle banche, oggi stimati attorno ai 5 miliardi. 

Il Sole24Ore mette in evidenza che secondo Bruxelles il Governo starebbe lavorando “nella giusta direzione per il salvataggio di due istituti nel quadro di una soluzione condivisa con le direttive Ue”.

Resta da capire quale forma possa prendere la via d’uscita per la messa in sicurezza di Veneto Banca e Popolare di Vicenza, banche per le quali serve trovare 1,2 miliardi di euro. 

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: veneto banca
da

SoldieLavoro

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Circa 10 euro come paga oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti non coperti dai CCNL. Il salario minimo legale è uno dei punti più importanti del progremma del PD Continua »

da

ABCRisparmio

Flat tax: cos'è e come funziona il sistema ad aliquota unica

Flat tax: cos'è e come funziona il sistema ad aliquota unica

Con flat tax si intende un sistema fiscale ad aliquota unica. Lo si indica anche come sistema proporzionale. Inserirla nel sistema italiano, potrebbe richiedere una riforma costituzionale Continua »