NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Economia e Politica » Suicida risparmiatore dell’Etruria: 'Hanno rubato la mia dignità' (La Repubblica)

Suicida risparmiatore dell’Etruria: 'Hanno rubato la mia dignità' (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 10 dic 2015 ore 06:48 Le news sul tuo Smartphone

banca_12Il quotidiano dà notizia di un drammatico fatto di cronaca legato al recente salvataggio delle banche finite in risoluzione (di Banca Marche, Popolare Etruria e Lazio, CariFerrara e CariChieti). Ieri si è tolto la vita Luigino D’Angelo, 68 anni, di Civitavecchia. Il pensionato ha perso i suoi 110mila euro di liquidazione, andati in fumo con le obbligazioni subordinate che aveva sottoscrtto alla Banca popolare dell’Etruria e del Lazio. Secondo il quotidiano non sopportava l’idea di essere stato truffato dalla banca di fiducia, quella che gli aveva venduto le obbligazioni subordinate per telefono, così diceva. La liquidazione andata in fumo in un attimo, 110mila euro. Più un lingottino d’oro che voleva indietro, ma su cui la banca accampava scuse.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: banca popolare etruria e lazio Quotazioni: BCA POP ETRUR-LAZIO
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Un reddito uguale per tutti, ricchi e poveri, non soggetto a condizioni o prove. E nemmeno a promesse di impegno lavorativo. E' questo, il reddito di cittadinanza Continua »

da

ABCRisparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »