NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » economia politica » Stampa del 21 giugno

Stampa del 21 giugno

di Mauro Introzzi 21 giu 2011 ore 09:48 Le news sul tuo Smartphone
FonSai, pronta la ricapitalizzazione (Il Sole24Ore)
Secondo quanto scritto su Il Sole24Ore all’inizio della prossima settimana dovrebbe prendere il via l’aumento di capitale da 450 milioni di euro lanciato da Fondiaria-Sai e quello da 350 milioni della controllata Milano Assicurazioni. Il quotidiano finanziaria segnala che le nuove azioni emesse da Fondiaria-Sai dovrebbero avere un valore inferiore del 30-40% rispetto a quelle attualmente sul mercato, uno sconto inferiore al 50% ipotizzato nei giorni scorsi. L’operazione si è resa necessaria per riportare i parametri finanziari delle compagnie assicurative a livelli più adeguati.

Enel, Endesa snella costa 8,3 miliardi (MF)

Il quotidiano finanziario MF riprende uno studio di Bank of America sull'accorciamento, da parte di Enel, della catena di controllo della controllata iberica Endesa. Il gruppo guidato da Fulvio Conti è orientato a procedere in modo graduale all'acquisto delle quote di minoranza sudamericane e ha "rigettato al mittente" la provocazione di Citigroup di fondere Endesa nella holding Enel Energy Europe. Ma nell'ipotesi di riacquisto totale delle minorities si potrebe arrivare a quota 8,3 miliardi di euro di esborso. Una cifra a cui Enel "terrebbe agevolmente testa".

BPM, sulle deleghe scontro in assemblea (Corriere della Sera)

Il Corriere della Sera regala ampio spazio alla Popolare di Milano, su cui ieri si sono diffuse altre voci, poi smentite, di un'interesse della Popolare dell'Emilia Romagna.
Ieri, nel corso dell'assemblea straordinaria chiamata ad approvare l'aumento di capitale da 1,2 miliardi, le sigle sindacali che costituiscono il nocciolo duro degli azionisti dipendenti, hanno dichiarato che voteranno contro l'aumento da 3 a 5 delle deleghe sollecitato da Bankitalia.
Oggi, intanto, si terrà un nuovo vertice per il comitato esecutivo del'istituto.

Il governo si divide su Edison: "Accordo con Edf positivo per A2A" (La Repubblica)

La Repubblica indica che, dopo due mesi, il "clamoroso" intervento del Ministro Tremonti, che con un veto aveva impedito alla francese Edf di prendere il controllo di Edison, appare meno granitico. Nella giornata di ieri il sottosegretario allo Sviluppo Economico, Stefano Saglia, si è schierato su una linea opposta a quella di Tremonti, pur precisando di parlare a titolo personale.
Così, entro luglio, il consiglio d'amministrazione della utility lombarda potrebbe votare il passaggio di Edison al gruppo transalpino.
Tutti gli articoli su: rassegna stampa

da

Soldi e Lavoro

Decontribuzione per i neoassunti a tempo indeterminato

Decontribuzione per i neoassunti a tempo indeterminato

Allo stato attuale, il taglio dei contributi per i nuovi assunti a tempo indeterminato avrà un tetto: 6.200 euro all'anno. Calcoli sulla decontribuzione per i neoassunti a tempo indeterminato Continua »

da

ABC Risparmio

Come si fa a Guadagnare in borsa

Come si fa a Guadagnare in borsa

Giocare o investire? Seguire la moda del momento o regole ferree? Vediamo in questo articolo come sia possibile guadagnare in borsa Continua »