NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Economia e Politica » SREP BCE 2018: requisiti per le banche italiane

SREP BCE 2018: requisiti per le banche italiane

Le autorità di vigilanza della Banca Centrale Europea hanno fissato i requisiti patrimoniali al 2018 per le principali banche italiane nell'ambito dello SREP. Eccoli raccolti

di Mauro Introzzi 8 gen 2018 ore 15:47

In queste settimane le autorità di vigilanza della Banca Centrale Europea hanno fissato i requisiti patrimoniali al 2018 per le principali banche italiane nell'ambito dello SREP.

Lo SREP, acronimo di Supervisory Review and Evaluation Process, è un processo di revisione e valutazione prudenziale condotto dagli organismi di vigilanze dell'istituto centrale continentale guidato da Mario Draghi. L'analisi, condotta su capitale, liquidità, governance e modello di business delle banche del Vecchio Continente, è volta a verificare che le banche abbiano tutti i presìdi di natura patrimoniale e organizzativa per far fronte ai rischi assunti nell’esercizio del loro business.

 

sede-bceCosì, nell'ambito dello SREP è stato così comunicato alle banche un livello di patrimonializzazione obiettivo al 2018, espresso dal Core Equity Tier 1 (spesso trovato con l'acronimo CET1 Ratio). Il Core Equity Tier 1 è il patrimonio di base di un istituto bancario.

 

Di seguito tutti i dati relativi alle banche italiane. Nella prima colonna il requisito al 2018, nella seconda il dato al 30 settembre e nella terza quanto era richiesto dall'autorità continentale al 2017. I dati al 30 settembre di Carige e BancoBPM sono proformati con l'inclusione di operazioni straordinarie non ancora finalizzate ma in corso di perfezionamento. Alcune banche, come Creval, Mediobanca e Mps non hanno comunicato alcun requisito.

 

La tabella di requisiti attuali, precedenti e dati a fine settembre 2017:

 

  Requisiti SREP 2018 Dato effettivo 30/9 Requisiti SREP 2017
Banca Carige 11,18% 14,60% 11,25%
Banca Popolare Sondrio 8,38% 11,59% 7,25%
BancoBPM 8,88% 12,58% 8,15%
BPER Banca 8,13% 14,03% 7,25%
Credem 7,38% 13,37% 6,75%
IntesaSanpaolo 8,15% 13,00% 7,27%
UBI Banca 8,63% 11,65% 7,50%
Unicredit 9,20% 13,94% 8,75%

 

LEGGI ANCHE: Banca Sistema rispetta i requisiti patrimoniali fissati dalla Banca d’Italia per il 2018 

Tutti gli articoli su: bce , srep
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Circa 10 euro come paga oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti non coperti dai CCNL. Il salario minimo legale è uno dei punti più importanti del progremma del PD Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »