NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » economia politica » SEAT VOLTA PAGINA!

SEAT VOLTA PAGINA!

La società ha comunicato che si è conclusa con successo la ristrutturazione dell’indebitamento finanziario del gruppo. La Consob aggiorna la composizione azionaria

di Edoardo Fagnani 7 set 2012 ore 14:07
Seat Pagine Gialle
Seat Pagine Gialle ha comunicato che si è conclusa con successo la ristrutturazione dell’indebitamento finanziario del gruppo, con il completamento delle operazione di rifinanziamento dell’esposizione derivante dal contratto di finanziamento sottoscritto nel 2005 con diversi istituti di credito, tra cui Royal Bank of Scotland. Il nuovo finanziamento prevede una nuova linea di credito senior a termine per un importo massimo pari a circa 596 milioni di euro e una nuova linea di credito rotativa per un importo massimo fino a 90 milioni. Inoltre, Seat Pagine Gialle ha disposto il pagamento degli ammontari dovuti a titolo di interesse relativamente alle obbligazioni in circolazione. La ristrutturazione consente alla società di proseguire la propria evoluzione verso un modello di business orientato al digitale.
Intanto, la Consob ha fornito la nuova composizione azionaria di Seat Pagine Gialle al 31 agosto. Anchorage Capital Group è diventato il maggiore azionista della società editoriale con una quota del 18,508% del capitale. Tra i maggiori soci figurano anche OWL Creek Asset Management e Sothic Capital Management accreditate rispettivamente del 9,375% e del 7,675% del capitale. Le tre società detengono la partecipazione in gestione discrezionale del risparmio. Anche CVC Solver Nominee Limited e Giovanni Cagnoli detengono partecipazioni importanti in Seat Pagine Gialle. I due soci sono accreditati rispettivamente del 3,527% e del 2,195% del capitale della società.
Seat Pagine Gialle ha comunicato l’ammontare del nuovo capitale sociale, in seguito alla fusione per incorporazione di Lighthouse International Company. Il capitale della società editoriale è passato da 1.927.707.706 azioni a 16.066.893.331 azioni, in conseguenza dell’emissione 14.139.185.625 nuovi titoli.
Seat Pagine Gialle ha comunicato che sono state emesse nuove obbligazioni per un ammontare in linea capitale pari a 65 milioni di euro. I nuovi bond avranno i medesimi termini e condizioni dei titoli obbligazionari esistenti emessi ai sensi del prestito obbligazionario non convertibile denominato "Euro 550,000,000 10½ Senior Secured Notes due 2017". Le nuove obbligazioni sono state emesse in cambio delle obbligazioni scambiabili di pari ammontare emesse da Lighthouse in favore dei precedenti titolari delle obbligazioni Lighthouse denominate "Euro 1,300,000,000 8% Senior Notes due 2014". È previsto che le nuove obbligazioni siano quotate sull'Euro MTF della Borsa del Lussemburgo.
Gli analisti di Equita sim hanno migliorato il giudizio sulla società, portandolo da “Reduce” (ridurre) a “Hold” (mantenere), dopo la conversione del bond Lighthouse in azioni. Tuttavia, gli esperti hanno ridotto da 0,02 euro a 0,017 euro il prezzo obiettivo.

Tutela del risparmio
Plus, l’inserto del sabato del quotidiano Il Sole24Ore, ha intervistato l’avvocato Angelo Castelli, considerato tra i maggiori esperti della tutela del risparmio in Italia. Secondo l’avvocato, nel collocamento dei bond emessi da Lehman Brothers le responsabilità degli istituti di credito sono varie: in particolare, se le banche non hanno avvisato i clienti tra il 2007 e il 15 settembre 2008 della situazione di rischio dell’ex colosso finanziario statunitense, è ravvisabile la responsabilità per mancata informativa degli investitori. Per quanto riguarda il caso Grecia, invece, l’avvocato Castelli ha segnalato che occorre valutare caso per caso. Infine, l’avvocato ha consigliato ai risparmiatori di fare attenzione ai documenti che si firmano, in quanto gli istituti di credito fanno firmare documenti senza indicare la data.

da

Soldi e Lavoro

Industria, a rischio oltre 130mila posti di lavoro

Industria, a rischio oltre 130mila posti di lavoro

Sono 136.616 mila "i lavoratori a rischio di perdita di lavoro nel corso del 2014", nei settori della manifattura e delle costruzioni Continua »

da

ABC Risparmio

In vacanza con lo sconto: le offerte e i coupon dell’estate 2014

In vacanza con lo sconto: le offerte e i coupon dell’estate 2014

Italia o estero, mare o montagna, svago o cultura i codici sconto per viaggi e vacanze coprono un ampio ventaglio di possibilità. In questo articolo le proposte più interessanti di Sconti.com Continua »