NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » economia politica » S&P? Bocciava l'Italia a prescindere (MF)

S&P? Bocciava l'Italia a prescindere (MF)

di Mauro Introzzi 3 ago 2012 ore 08:43 Le news sul tuo Smartphone
Il quotidiano finanziario riporta le dichiarazioni rilasciate da Maria Cannata, direttore del debito pubblico italiano, nell'interrogatorio alla Procura di Trani. Il Tribunale pugliese, su denuncia delle associazioni di consumatori Adusbef e Federconsumatori, sta indagando sulle cosiddette "sorelle del rating". Secondo Cannata, delle 3 principali agenzie, per l'Italia la bestia nera è Standard & Poor's. Con quest'ultima era impossibile dialogare, tanto che viene il sospetto che da parte della società americana ci fosse un pregiudizio negativo sul nostro paese.

Tutti gli articoli su: rating italia , maria cannata

da

Soldi e Lavoro

Nel primo trimestre 2015 prospettive di assunzione in crescita

Nel primo trimestre 2015 prospettive di assunzione in crescita

ManpowerGroup Italia ha diramato oggi i dati riguardanti l’indagine trimestrale denominata “Previsioni Manpower sull’Occupazione” Continua »

da

ABC Risparmio

Quanto ci costa la tassa sui rifiuti

Quanto ci costa la tassa sui rifiuti

Secondo i calcoli del centro studi di Federconsumatori sulla Tari pagata nei Comuni, la spesa media annua è aumentata del 2,84%. Rispetto al 2010, l'aumento è stato del 20,65% Continua »