NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » economia politica » S&P? Bocciava l'Italia a prescindere (MF)

S&P? Bocciava l'Italia a prescindere (MF)

di Mauro Introzzi 3 ago 2012 ore 08:43 Le news sul tuo Smartphone
Il quotidiano finanziario riporta le dichiarazioni rilasciate da Maria Cannata, direttore del debito pubblico italiano, nell'interrogatorio alla Procura di Trani. Il Tribunale pugliese, su denuncia delle associazioni di consumatori Adusbef e Federconsumatori, sta indagando sulle cosiddette "sorelle del rating". Secondo Cannata, delle 3 principali agenzie, per l'Italia la bestia nera è Standard & Poor's. Con quest'ultima era impossibile dialogare, tanto che viene il sospetto che da parte della società americana ci fosse un pregiudizio negativo sul nostro paese.

Tutti gli articoli su: rating italia , maria cannata

da

Soldi e Lavoro

Come cambierebbe l'articolo 18

Come cambierebbe l'articolo 18

"Se uno modifica l'articolo 18 può chiamarsi come vuole: non è che mi arrabbio se lo fa Sacconi e sono contento se lo fa Renzi. Non ho mai vissuto un'emergenza così grave" Continua »

da

ABC Risparmio

Pensione anticipata per tutti: l’età la decide il lavoratore

Pensione anticipata per tutti: l’età la decide il lavoratore

Vittorio Conti, commissario straordinario dell'Inps ha recentemente parlato di pensione anticipata per tutti senza alcun limite d’età. Un'idea che non smette di far discutere Continua »