NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Economia e Politica » Pressing della Bce per le riforme. Una squadra ne studierà gli effetti (Corriere della Sera)

Pressing della Bce per le riforme. Una squadra ne studierà gli effetti (Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 22 set 2016 ore 07:18 Le news sul tuo Smartphone

bce2_3Il quotidiano scrive che la Bce ha creato una task force per studiare gli effetti delle riforme strutturali. Il Corriere evidenzia però che la banca guidata da Mario Draghi non ha intenzione di uscire dai limiti del suo mandato, che è strettamente quello di fare politica monetaria. Ma il fatto che voglia studiare i vantaggi delle riforme è significativo dell’urgenza che Francoforte mette nel rendere più aperte e più competitive le economie attraverso riforme che operino sul lato dell’offerta.

Del resto in quasi ogni uscita pubblica Draghi ricorda la necessità di accompagnare la politica monetaria estremamente espansiva della Bce con altre misure prese dai governi che la rendano pienamente funzionante. 

Secondo l’agenzia d’informazioni Bloomberg, il nuovo gruppo è stato formato la scorsa primavera (deve ancora riunirsi) ed è composto da esperti delle diverse banche centrali nazionali.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »