NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Economia e Politica » Rassegna stampa economica del 17 febbraio 2017

Rassegna stampa economica del 17 febbraio 2017

di Mauro Introzzi 17 feb 2017 ore 07:00 Le news sul tuo Smartphone

Sky-Mediaset, stretta finale su Premium (Il Sole24Ore)

Il quotidiano economico scrive che starebbe entrando nel vivo la trattativa tra Sky e Mediaset per la cessione di Premium. Il Sole24Ore scrive che dopo quanto successo con Vivendi il colosso internazionale avrebbe avviato un confronto con il gruppo di Cologno Monzese per capire se si fossero create le condizioni per riaprire un tavolo di trattative. 

Il quotidiano evidenzia come lo scoglio del prezzo, che in passato è stato decisivo per far saltare potenziali accordi, non sarebbe più insormontabile. In pratica i valori della società, seppur non ancora allineati, sarebbero meno distanti rispetto ai tentativi precedenti. 

 

Lo scudo per le banche è legge (MF)

Il quotidiano finanziario descrive i principali punti del decreto “salvarisparmio”, il provvedimento che istituisce uno scudo da 20 miliardi di euro a protezione del settore bancario che ieri ha incassato il via libera della Camera dei Deputati.

Il decreto, passato con 246 voti favorevoli, 147 contrari e 22 astenuti, disciplina la ricapitalizzazione di Mps ed estende i termini per rimborsi agli obbligazionisti delle quattro banche salvate a fine 2015.

Secondo quanto evidenzia MF il cuore degli interventi riguarda la ricapitalizzazione precauzionale delle banche in crisi e l’ingresso dello Stato nel capitale degli istituti. Sono stati poi fissati i criteri per determinare il prezzo delle azioni da attribuire ad azionisti e creditori degli istituti messi sotto ricapitalizzazione precauzionale distinguendo tra quotate e non quotate.


Addio di Gm all’Europa? Le grandi manovre e il futuro di Fiat Chrysler (Corriere della Sera)

Il quotidiano scrive sul riassetto del comparto automobilistico. Nelle scorse ore i presidenti di Psa e General Motors — Carlos Tavares e Mary Barra — si sono già mossi per tranquillizzare i propri dipendenti. I manager, in pratica, hanno così rivelato l’esistenza di queste trattative avanzate che vedrebbero Psa fondersi con Opel (e diventare così il secondo produttore in Europa, dietro a Volkswagen) e General Motors verrà tagliata fuori dal Vecchio Continente.

Secondo il Corriere è credibile che, una volta digerita la cessione, General Motors si affacci nuovamente sul mercato europeo con un’acquisizione. Quella di Fiat Chrysler?


Snapchat abbassa il suo valore a 22,2 miliardi (La Repubblica)

Il quotidiano mette sotto la lente l’imo di Snapchat, una delle prossime quotazioni a Wall Street. Il gruppo americano della rete ha fatto sapere attraverso un deposito di documenti alla Sec, l’Authority di vigilanza sui mercati Usa, di aver rivisto al ribasso la forchetta dei prezzi di sbarco sulla borsa Usa. I titoli saranno piazzati tra 14 e 16 dollari per azione, per una valutazione complessiva pari a 22,2 miliardi di dollari. Una bella cifra, secondo La Repubblica, ma inferiore al precedente valore stimato in 25 miliardi, che valorizza la società 54 volte i ricavi, più del doppio dell’Ipo di Facebook.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: rassegna stampa
da

SoldieLavoro

Libretto famiglia: cos'è e come funziona

Libretto famiglia: cos'è e come funziona

Per i lavori occasionali di cui una famiglia può avere bisogno. Come acquistarli e come pagare con i nuovi voucher del Libretto famiglia Continua »

da

ABCRisparmio

Come integrare la pensione anche cominciando tardi

Come integrare la pensione anche cominciando tardi

Sarebbe meglio cominciare presto, ma per chi va in pensione adesso i cambiamenti del sistema pensionistico avvenuti negli ultimi decenni non erano prevedibili quando era, appunto, presto Continua »