NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » economia politica » Grecia, è accordo sui nuovi tagli da 10 miliardi (La Repubblica)

Grecia, è accordo sui nuovi tagli da 10 miliardi (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 27 lug 2012 ore 08:24 Le news sul tuo Smartphone
La Repubblica indica che nella notte è arrivato l'ok dai leader della maggioranza del governo di Atene per nuovi tagli da 10 miliardi di euro. Ma si tratta di un'ennesima giornata drammatica della crisi greca, visto che tagliare 12 miliardi di euro in due anni e mezzo non è possibile senza pesantissime conseguenze sociali.
Il piano dei tagli rischia di essere pesantissimo: una forte riduzione delle pensioni (che non potranno superare i 2mila euro lordo al mese), un possibile innalzamento dell'età pensionabile (che potrebbe passare da 65 a 67 anni) e un piano di dimissioni pubbliche che rischia di provocare altri licenziamenti.

Tutti gli articoli su: crisi grecia

da

Soldi e Lavoro

Come sono andati i salari nel 2013

Come sono andati i salari nel 2013

Secondo quanto si legge nel rapporto "Taxing Wages" dell'Ocse il salario medio in Italia nel 2013 é aumentato dell'1,3% rispetto all'anno precedente. In un'infografica i dati dello studio Ocse Continua »

da

ABC Risparmio

Detrazioni Irpef e taglio Irap: le previsioni dell’Istat

Detrazioni Irpef e taglio Irap: le previsioni dell’Istat

Le stime fornite ieri dall’Istat sugli effetti dei provvedimenti presentati dal Governo nel Documento di Economia e Finanza. La crescita del prodotto interno lordo resterà contenuta. Continua »