NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » economia politica » Grecia, è accordo sui nuovi tagli da 10 miliardi (La Repubblica)

Grecia, è accordo sui nuovi tagli da 10 miliardi (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 27 lug 2012 ore 08:24 Le news sul tuo Smartphone
La Repubblica indica che nella notte è arrivato l'ok dai leader della maggioranza del governo di Atene per nuovi tagli da 10 miliardi di euro. Ma si tratta di un'ennesima giornata drammatica della crisi greca, visto che tagliare 12 miliardi di euro in due anni e mezzo non è possibile senza pesantissime conseguenze sociali.
Il piano dei tagli rischia di essere pesantissimo: una forte riduzione delle pensioni (che non potranno superare i 2mila euro lordo al mese), un possibile innalzamento dell'età pensionabile (che potrebbe passare da 65 a 67 anni) e un piano di dimissioni pubbliche che rischia di provocare altri licenziamenti.

Tutti gli articoli su: crisi grecia

da

Soldi e Lavoro

I nuovi posti fissi a luglio 2015 e nei primi 7 mesi dell'anno

I nuovi posti fissi a luglio 2015 e nei primi 7 mesi dell'anno

A luglio il saldo fra i posti a tempo indeterminato persi e assunzioni stabili è positivo per 27.375 unità. In un'infografica le nuove assunzioni a tempo pieno a luglio e nei primi 7 mesi dell'anno Continua »

da

ABC Risparmio

Mutuo casa e separazione: il contratto deve rimanere cointestato?

Mutuo casa e separazione: il contratto deve rimanere cointestato?

Escludere uno dei due intestatari dal mutuo casa in caso di separazione è possibile, ma solo con il consenso della banca. Chi esce dal contratto ha diritto alla liquidazione della quota Continua »