NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Economia e Politica » Agenda economica del 20 dicembre 2012

Agenda economica del 20 dicembre 2012

Focus sul dato del Pil USA del terzo trimestre del 2012

di Edoardo Fagnani 19 dic 2012 ore 16:45

ITALIA
Operazioni straordinarie

- In corso l’offerta pubblica di acquisto totalitaria lanciata da Treemmea su RCF Group. L’operazione terminerà il 25 gennaio.

Borsa Italiana
- Chiusa la sessione afterhours.



ASTE TITOLI DI STATO
Italia

- Il Ministero dell'Economia e delle Finanze comunica l'ammontare e le caratteristiche dei BOT e dei CTZ che saranno emessi il 27 dicembre. 



TRIMESTRALI
Stati Uniti

- Nike (2° trimestre 2012/2013, dopo la chiusura di Wall Street)



MACROECONOMIA
ITALIA

- Vendite al dettaglio a ottobre (ore 10.00).

EUROPA
- Indice di fiducia dei consumatori (stima flash) a dicembre (ore 16.00). Consensus: -26,5. 

GERMANIA
- Indice dei prezzi alla produzione a novembre (ore 08.00). Consensus: -0,2% m/m; +1,4% a/a.

GRAN BRETAGNA
- Vendite al dettaglio a novembre (ore 10.30). Consensus: +0,3% m/m; +1,4% a/a.

GIAPPONE
- La Bank of Japan comunica le proprie decisioni in materia di politica monetaria. Previsti tassi di interesse invariati. Il saggio di riferimento dovrebbe restare fermo allo 0,1%.

STATI UNITI
- Pil del terzo trimestre del 2012 (ore 14.30). Consensus: +2,8% tt/aa.
- Deflatore del Pil del terzo trimestre del 2012 (ore 14.30). Consensus: +2,7% tt/aa.
- Deflatore dei consumi del terzo trimestre del 2012 (ore 14.30). Consensus: +1,1% t/t.
- Richieste settimanali di sussidi alla disoccupazione (ore 14.30). Consensus: 355mila.
- Indicatore anticipatore a novembre (ore 16.00). Consensus: -0,2% m/m.
- Indice FED di Philadelphia a dicembre (ore 16.00). Consensus: -3,0.
- Indice dei prezzi delle case a ottobre (ore 16.00). Consensus: +0,2% m/m.
- Vendite di case esistenti a novembre (ore 16.00). Consensus: 4,9 milioni.

Tutti gli articoli su: macroeconomia
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Circa 10 euro come paga oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti non coperti dai CCNL. Il salario minimo legale è uno dei punti più importanti del progremma del PD Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »