NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Unicredit apre l’era dei bond cuscinetto (Il Sole24Ore)

Unicredit apre l’era dei bond cuscinetto (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 12 gen 2018 ore 06:58 Le news sul tuo Smartphone

unicredit-logoIl quotidiano economico racconta che ieri è stato collocato da Unicredit il primo senior non-preferred bond italiano. Ieri la banca di Jean Pierre Mustier ha piazzato un’obbligazione da 1,5 miliardi di euro a un tasso fisso dell’1% con scadenza 5 anni e con le caratteristiche dei nuovi strumenti di debito chirografario di secondo livello che la Legge di Bilancio 2018 ha introdotto.

Il Sole24Ore spiega che i senior non-preferred bond “entrano a far parte delle passività computabili ai fini del cosiddetto Mrel (minimum requirement for own funds and eligible liabilities), il requisito introdotto dalla direttiva europea sul risanamento e la risoluzione delle banche (Brrd) con l’obiettivo di assicurare il buon funzionamento del meccanismo del bail-in, e per le banche di interesse sistemico, come appunto UniCredit, anche per il Tlac (total loss absorption capacity) a partire del 2019”.

Secondo il quotidiano economico l’esempio di Unicredit è destinato a essere seguito, forse anche a breve, da altri istituti.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: unicredit Quotazioni: UNICREDIT
da

SoldieLavoro

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Circa 10 euro come paga oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti non coperti dai CCNL. Il salario minimo legale è uno dei punti più importanti del progremma del PD Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »