NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Saipem, i conti del primo trimestre 2017

Saipem, i conti del primo trimestre 2017

Saipem ha diffuso i conti del primo trimestre 2017. Il gruppo ha chiuso il periodo con ricavi in calo e un risultato netto positivo. Il gruppo ha confermato le sue attese sull’intero 2017

di Mauro Introzzi 21 apr 2017 ore 07:56

Saipem ha diffuso i conti relativi al primo trimestre 2017. Il gruppo dei servizi per il settore petrolifero ha archiviato il periodo con ricavi in calo e un risultato netto positivo. Il gruppo ha confermato le sue attese sull’intero 2017.

 

SAIPEM, CONTI ECONOMICI DEL PRIMO TRIMESTRE 2017

I ricavi del trimestre di Saipem sono stati pari a 2,26 miliardi di euro, in flessione del 20,3% rispetto al primo trimestre del 2016, principalmente a causa della contrazione di attività nei settori E&C Offshore e Drilling.
Il margine operativo lordo adjusted è stato pari a 256 milioni di euro, in calo dai 314 milioni di euro del primo trimestre del 2016, con valori sostanzialmente stabili nei settori Engineering & Construction Offshore e Onshore, in flessione nel Drilling Offshore, che nel corrispondente periodo del 2016 beneficiava maggiormente di contratti di lunga durata acquisiti a rate di mercato più favorevoli di quelle attuali, e nel Drilling Onshore, penalizzato dalla ridotta attività in Sud America.
saipem-logo_1Il risultato netto adjusted del primo trimestre 2017 è stato così pari a 54 milioni di euro, rispetto ai 61 milioni di euro del primo trimestre del 2016.

Il risultato netto del trimestre, pari a 47 milioni di euro (61 milioni di euro nel primo trimestre 2016), sconta rispetto al risultato netto adjusted oneri da riorganizzazione netti per 7 milioni di euro.

 

SAIPEM, DEBITO A FINE MARZO 2017

A fine marzo l’indebitamento finanziario netto di Saipem era pari 1,6 miliardi di euro, con un incremento di 155 milioni di euro rispetto agli 1,45 miliardi di fine 2016, dovuto alla variazione del capitale circolante.

 

SAIPEM, PORTAFOGLIO ORDINI

Nel corso del primo trimestre del 2017, Saipem ha acquisito nuovi ordini per un totale di 509 milioni di euro, metà rispetto agli 1,025 miliardi dello stesso periodo del 2016.
A fine marzo il portafoglio ordini era così pari a 12,465 milioni di euro di cui 5,67 miliardi di euro da realizzarsi nel 2017.

 

SAIPEM: CONFERMATA LA GUIDANCE 2017

Saipem ha confermato le sue attese sull’intero 2017: i ricavi dovrebbero arrivare a circa 10 miliardi di euro, il margine operativo lordo a circa un miliardo e l’utile netto (inclusivo di circa 30 milioni di oneri di riorganizzazione) a un valore maggiore di 200 milioni di euro.
Il gruppo prevede di compiere investimenti tecnici per circa 400 milioni di euro e avere a fine 2017 un debito netto pari a circa 1,4 miliardi di euro.

Tutti gli articoli su: saipem , primo trimestre 2017 Quotazioni: SAIPEM SAIPEM
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Libretto famiglia: cos'è e come funziona

Libretto famiglia: cos'è e come funziona

Per i lavori occasionali di cui una famiglia può avere bisogno. Come acquistarli e come pagare con i nuovi voucher del Libretto famiglia Continua »

da

ABCRisparmio

Riscatto della laurea: cos'è e come funziona

Riscatto della laurea: cos'è e come funziona

Il riscatto della laurea può essere costoso, bisogna capire se conviene. Da un po' di anni esiste la possibilità del riscatto low cost. Da fare subito, però. Continua »