NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Piazza Affari, i bilanci della settimana (dal 20 al 24 marzo 2017)

Piazza Affari, i bilanci della settimana (dal 20 al 24 marzo 2017)

Nella settimana in corso il focus sarà sulle aziende medio-bassa capitalizzazione. Tuttavia, sono in agenda anche i consigli di amministrazione di alcune società del FTSEMib

di Edoardo Fagnani 20 mar 2017 ore 11:32

Prosegue la stagione dei bilanci a Piazza Affari. Nella settimana in corso il focus sarà sulle aziende medio-bassa capitalizzazione.
Tuttavia, sono in agenda anche i consigli di amministrazione di alcune società del FTSEMib. In particolare, il 23 marzo si riuniranno i vertici di Telecom Italia e della galassia Unipol per l’approvazione del bilancio definitivo del 2016. Lo stesso giorno è in agenda il CdA di Italgas, che diffonderà i risultati il giorno seguente. 

Eventuali variazioni saranno comunicate nella rubrica L’agenda del giorno.


Lunedì 20 marzo

- Aeroporto di Bologna (esercizio 2016)
- B&C Speakers (esercizio 2016)
- Sabaf (esercizio 2016)
- Innova Italy 1 (esercizio 2016)
- axelero (preliminari esercizio 2016)
- Mondo Tv France (esercizio 2016).


Martedì 21 marzo

mondadori-logo- Aedes (esercizio 2016).
- Esprinet (esercizio 2016).
- FILA (esercizio 2016).
- Hera (esercizio 2016 CdA – ore 11.00).
- IVS Group (esercizio 2016).
- Mondadori (esercizio 2016).
- Pininfarina (esercizio 2016).
- Tecnoinvestimenti (esercizio 2016).
- Giorgio Fedon & Figli (esercizio 2016 – CdA ore 10.00).


Mercoledì 22 marzo

- Beghelli (esercizio 2016).
- Caleffi (esercizio 2016).
- Class Editori (esercizio 2016 – CdA ore 15.30).
- Compagnia Immobiliare Azionaria (esercizio 2016).
- Gruppo FNM (esercizio 2016).
- Enertronica (esercizio 2016 e piano industriale 2017/2019).
- FOPE (esercizio 2016).
- GO Internet (esercizio 2016).
- Italian Wine Brands (esercizio 2016).
- Telesia (esercizio 2016).


Giovedì 23 marzo

telecom-tim-logo- FTSEMib: Italgas (esercizio 2016 e proposta dividendo – Comunicato il 24 marzo prima dell’apertura di Piazza Affari); Telecom Italia (esercizio 2016); Unipol (esercizio 2016); UnipolSAI (esercizio 2016).
- STAR: EI Towers (esercizio 2016); Reno de Medici (esercizio 2016).
- Standard: Boero Bartolomeo (esercizio 2016); Brioschi (esercizio 2016); Conafi Prestitò (esercizio 2016); Ergycapital (esercizio 2016); Immsi (esercizio 2016); KREnergy (esercizio 2016).
- AIM Italia: H-Farm (esercizio 2016); Piteco (esercizio 2016); SMRE (esercizio 2016); TBS Group (esercizio 2016).


Venerdì 24 marzo

- Banca Intermobiliare (esercizio 2016).  
- Bialetti Industrie (esercizio 2016).  
- Elica (esercizio 2016).  
- Gruppo Green Power (esercizio 2016).  
- Iniziative Bresciane (esercizio 2016).  
- Italia Independent Group (esercizio 2016).  
- PLT Energia (esercizio 2016).

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Un reddito uguale per tutti, ricchi e poveri, non soggetto a condizioni o prove. E nemmeno a promesse di impegno lavorativo. E' questo, il reddito di cittadinanza Continua »

da

ABCRisparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »