NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Mondadori sottoscrive nuovo finanziamento

Mondadori sottoscrive nuovo finanziamento

di Edoardo Fagnani 22 dic 2017 ore 18:39 Le news sul tuo Smartphone

mondadori-logoMondadori (ndr: editore, tra gli altri, anche di SoldiOnline.it) ha sottoscritto un nuovo contratto di finanziamento per un importo complessivo di 450 milioni di euro di durata pari a cinque anni (scadenza 31 dicembre 2022).

Il nuovo contratto, sottoscritto in sostituzione delle attuali linee di credito (2015- 2020), prevede condizioni economiche migliorative rispetto a quelle applicabili al contratto di finanziamento in pool stipulato il 18 dicembre 2015, in termini di minori tassi di interesse e oneri accessori.

Il margine iniziale delle nuove linee di credito - che si aggiunge all’Euribor di riferimento calcolato a zero floor - è pari a 120 punti base, con una riduzione di circa 130 punti base rispetto ai 250 punti base attuali. Il tasso potrà variare, su base annuale, in funzione dell’evoluzione del rapporto tra Posizione Finanziaria Netta ed EBITDA consolidati, tra un minimo di 95 punti base e un massimo di 200 punti base.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: mondadori Quotazioni: MONDADORI EDIT
da

SoldieLavoro

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Circa 10 euro come paga oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti non coperti dai CCNL. Il salario minimo legale è uno dei punti più importanti del progremma del PD Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »