NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » Azioni Italia » Milano guarda a FED e Grecia

Milano guarda a FED e Grecia

Piazza Affari in posizione attendista nella giornata in cui dovrebbe nascere il nuovo governo in Grecia e in cui la FED potrebbe annunciare nuove misure di stimolo all’economia

di Mauro Introzzi 20 giu 2012 ore 09:36
Avvio poco mosso per la borsa italiana, che sembra in posizione attendista nella giornata in cui dovrebbe nascere il nuovo governo in Grecia, formato dalla coalizione tra Nuova Democrazia e Pasok, e in cui la FED potrebbe annunciare nuove misure di stimolo all’economia.
Così il Ftse Mib sale dello 0,43% mentre l’All Share avanza dello 0,38%
. In positivo anche Mid Cap (+0,15%) e Star (+0,1%).

CONSULTA LE QUOTAZIONI DEL FTSEMIB

Bene i bancari, dove spicca il rialzo del 3,1% di Monte dei Paschi di Siena
. Secondo il Sole24Ore la banca senese si appresta ad incassare circa 200 milioni di euro dalla cessione del 60% di Biverbanca. La scelta tra le due offerte vincolanti, quella della Popolare di Vicenza e quella della Cassa di Risparmio di Asti, non è ancora definitiva, ma con ogni probabilità il controllo dell'istituto biellese finirà interamente in Piemonte.

Tra i principali titoli del Ftse Mib bene anche Saipem (+1,49% a 33,38 euro).
Mediobanca ha alzato la sua raccomandazione sul titolo a “outperform” (farà meglio del mercato) dal precedente “neutrale”.

In grande evidenza anche Prelios (+4,01%).
Secondo quanto riportano le agenzie di stampa Norges Bank avrebbe portato la propria partecipazione in Prelios dal 2,4% al 5% circa. La Banca Centrale Norvegese è così diventata il secondo socio della società immobiliare dietro a Camfin.

Bene le piazze estere. A Tokyo l'indice Nikkei ha chiuso la seduta con un progresso dell'1,11%, a 8.752 punti. Anche la borsa giapponese guarda alla FED e attende le misure di stimolo dell'economia che l'istituto di Bernanke dovrebbe annunciare nelle prossime ore.

Chiusura in rialzo, anche se non vicina ai massimi di giornata, per Wall Street
. Il Nasdaq ha archiviato la seduta con un progresso dell'1,19% a 2.930 punti, mentre il Dow Jones è salito dello 0,75% a 12.837 punti. In progresso (+0,98% a 1.358 punti) anche lo Standard & Poor's 500. Tra i tecnologici, protagonista della seduta il colosso dei software Oracle, salita del 3,1% in scia a una trimestrale decisamente apprezzata.
Tutti gli articoli su: prelios , monte dei paschi di siena Quotazioni: BCA MPS PRELIOS

da

Soldi e Lavoro

Le tecnologie mobile producono risparmio per le aziende

Le tecnologie mobile producono risparmio per le aziende

APP, tablet e smartphone migliorano i servizi e abbattono i costi. Le tecnologie mobile fanno risparmiare 9 miliardi alle aziende. Lo dice uno studio dell’Osservatorio Mobile Enterprise Continua »

da

ABC Risparmio

Risparmiare sull’energia con piccoli accorgimenti sul consumo

Risparmiare sull’energia con piccoli accorgimenti sul consumo

Semplici abitudini per risparmiare sull’energia attraverso comportamenti virtuosi e accortezze da adottare quotidianamente. Per fronteggiare bollette che continuano a gonfiarsi Continua »