NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » Azioni Italia » Milano guarda a FED e Grecia

Milano guarda a FED e Grecia

Piazza Affari in posizione attendista nella giornata in cui dovrebbe nascere il nuovo governo in Grecia e in cui la FED potrebbe annunciare nuove misure di stimolo all’economia

di Mauro Introzzi 20 giu 2012 ore 09:36
Avvio poco mosso per la borsa italiana, che sembra in posizione attendista nella giornata in cui dovrebbe nascere il nuovo governo in Grecia, formato dalla coalizione tra Nuova Democrazia e Pasok, e in cui la FED potrebbe annunciare nuove misure di stimolo all’economia.
Così il Ftse Mib sale dello 0,43% mentre l’All Share avanza dello 0,38%
. In positivo anche Mid Cap (+0,15%) e Star (+0,1%).

CONSULTA LE QUOTAZIONI DEL FTSEMIB

Bene i bancari, dove spicca il rialzo del 3,1% di Monte dei Paschi di Siena
. Secondo il Sole24Ore la banca senese si appresta ad incassare circa 200 milioni di euro dalla cessione del 60% di Biverbanca. La scelta tra le due offerte vincolanti, quella della Popolare di Vicenza e quella della Cassa di Risparmio di Asti, non è ancora definitiva, ma con ogni probabilità il controllo dell'istituto biellese finirà interamente in Piemonte.

Tra i principali titoli del Ftse Mib bene anche Saipem (+1,49% a 33,38 euro).
Mediobanca ha alzato la sua raccomandazione sul titolo a “outperform” (farà meglio del mercato) dal precedente “neutrale”.

In grande evidenza anche Prelios (+4,01%).
Secondo quanto riportano le agenzie di stampa Norges Bank avrebbe portato la propria partecipazione in Prelios dal 2,4% al 5% circa. La Banca Centrale Norvegese è così diventata il secondo socio della società immobiliare dietro a Camfin.

Bene le piazze estere. A Tokyo l'indice Nikkei ha chiuso la seduta con un progresso dell'1,11%, a 8.752 punti. Anche la borsa giapponese guarda alla FED e attende le misure di stimolo dell'economia che l'istituto di Bernanke dovrebbe annunciare nelle prossime ore.

Chiusura in rialzo, anche se non vicina ai massimi di giornata, per Wall Street
. Il Nasdaq ha archiviato la seduta con un progresso dell'1,19% a 2.930 punti, mentre il Dow Jones è salito dello 0,75% a 12.837 punti. In progresso (+0,98% a 1.358 punti) anche lo Standard & Poor's 500. Tra i tecnologici, protagonista della seduta il colosso dei software Oracle, salita del 3,1% in scia a una trimestrale decisamente apprezzata.
Tutti gli articoli su: prelios , monte dei paschi di siena Quotazioni: BCA MPS PRELIOS

da

Soldi e Lavoro

Cgil: lavora solo un italiano su due

Cgil: lavora solo un italiano su due

Meno di un italiano su 2 ha un impiego. L'italia ha un tasso di occupazione del 48,7%, superiore solo a quello della Grecia. In un'infografica il tasso di occupazione in Italia Continua »

da

ABC Risparmio

Default Argentina, cosa può accadere ai risparmiatori italiani?

Default Argentina, cosa può accadere ai risparmiatori italiani?

Ancora qualche giorno per essere certi. Ma se lo fosse davvero, cosa potrebbe voler dire questo secondo default per i risparmiarori che hanno ancora obbligazioni argentine? Continua »