NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » La Popolare di Sondrio lancia un'offerta di scambio su cinque bond

La Popolare di Sondrio lancia un'offerta di scambio su cinque bond

di Edoardo Fagnani 10 mar 2017 ore 16:53 Le news sul tuo Smartphone

La Popolare di Sondrio ha deliberato di promuovere un'Offerta Pubblica di Scambio volontaria su cinque obbligazioni ordinarie fino a un ammontare nominale massimo di 157 milioni di euro.

banca-popolare-di-sondrio-logoI titoli oggetto dell'offerta sono i seguenti: Banca Popolare di Sondrio scpa a tasso fisso 1,50% 03/08/2015- 03/08/2020 (codice ISIN: IT0005122814), Banca Popolare di Sondrio scpa a tasso fisso 1,50% 28/08/2015- 28/08/2020 (codice ISIN: IT0005125809), Banca Popolare di Sondrio scpa a tasso fisso 1,50% 09/10/2015- 09/10/2020 (codice ISIN: IT0005136632), Banca Popolare di Sondrio scpa a tasso fisso 1,50% 23/10/2015- 23/10/2020 (codice ISIN: IT0005126799) e Banca Popolare di Sondrio scpa a tasso fisso 1,50% 20/11/2015- 20/11/2020 (codice ISIN: IT0005142507).

 

Alla data di scambio, per ciascun titolo portato in adesione la Popolare di Sondrio corrisponderà, unitamente al rateo di interessi maturato sui titoli esistenti, una nuova obbligazione avente le seguenti caratteristiche: Banca Popolare di Sondrio scpa a tasso fisso 1,70% 21/04/2017 – 21/04/2022 (codice ISIN: IT0005245888).

 

L'operazione partirà il 13 marzo 2017 e terminerà il 18 aprile 2017.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: banca popolare di sondrio , bond Quotazioni: BCA POP SONDRIO
da

SoldieLavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »