NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » Azioni Italia » Kerself, i numeri del primo trimestre 2011

Kerself, i numeri del primo trimestre 2011

di Edoardo Fagnani 17 mag 2011 ore 08:19 Le news sul tuo Smartphone
Nei primi tre mesi del 2011 Kerself ha realizzato ricavi per 72,5 milioni di euro, in aumento di oltre il 50% rispetto al risultato dello stesso periodo dello scorso anno. Al contrario, il margine operativo lordo, è risultato negativo. A fine marzo l’indebitamento del gruppo 216,9 milioni di euro, in aumento rispetto ai 210 milioni di inizio anno.
Kerself ha ricordato che alla data attuale permangono incertezze relative a eventi o circostanze che potrebbero far sorgere dubbi significativi sulla capacità del gruppo di continuare a operare sulla base del presupposto della continuità aziendale. Tuttavia, dopo aver effettuato le necessarie verifiche il management ha la ragionevole aspettativa che, in base alle azioni intraprese, Kerself possa ristabilire un equilibrio patrimoniale, finanziario ed economico in un prevedibile futuro ed hanno pertanto adottato il presupposto della continuità aziendale.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: kerself , primo trimestre 2011 Quotazioni: AION RENEWABLES
da

Soldi e Lavoro

Pensione anticipata, arriva ‘Rita’: addio pensione integrativa?

Pensione anticipata, arriva ‘Rita’: addio pensione integrativa?

Le ultime novità in tema di pensione anticipata arrivano dalle ultime news trapelate da Palazzo Chigi, novità destinate certamente a far discutere i lavoratori Continua »

da

ABC Risparmio

Conti correnti a zero spese: i migliori di giugno

Conti correnti a zero spese: i migliori di giugno

Cerchi un conto corrente conveniente? Questi prodotti potrebbero interessarti. Ecco i migliori conti correnti a zero spese di giugno 2016: Che Banca!, ING Direct e Widiba a confronto Continua »