NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » IntesaSanpaolo effettua liability management su due titoli di Popolare di Vicenza e Veneto Banca

IntesaSanpaolo effettua liability management su due titoli di Popolare di Vicenza e Veneto Banca

di Edoardo Fagnani 21 dic 2017 ore 12:12 Le news sul tuo Smartphone

intesasanpaolo-bancaIntesaSanpaolo, subordinatamente alle condizioni di mercato, intende lanciare prossimamente un’operazione di liability management avente ad oggetto due titoli obbligazionari senior garantiti dello Stato emessi dalla Popolare di Vicenza e da Veneto Banca.

Nel dettaglio, l'operazione ha ad oggetto il titolo emesso dalla Popolare di Vicenza per un ammontare di 3 miliardi di euro con scadenza nel 2020, cedola annua 0,5% (codice ISIN: IT0005238859) e il titolo emesso da Veneto Banca per un ammontare di 1,75 miliardi di euro con scadenza nel 2020, cedola annua 0,5% (codice ISIN: IT0005239535). Ad oggi IntesaSanpaolo detiene un ammontare rispettivamente di 1,75 miliardi e di 400 milioni di euro dei due titoli.

L'istituto ha precisato che ulteriori dettagli in merito alla possibile operazione verranno debitamente resi noti al mercato.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: intesasanpaolo , popolare vicenza , veneto banca Quotazioni: INTESA SANPAOLO
da

SoldieLavoro

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Circa 10 euro come paga oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti non coperti dai CCNL. Il salario minimo legale è uno dei punti più importanti del progremma del PD Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »