NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » I dettagli del piano industriale di ASTM e SIAS

I dettagli del piano industriale di ASTM e SIAS

di Edoardo Fagnani 19 lug 2017 ore 08:45 Le news sul tuo Smartphone

astm_1I consigli di amministrazione di ASTM e SIAS hanno approvato il piano strategico di gruppo per il periodo 2017-2021.

L'obiettivo delle due aziende è quello di diventare uno dei player infrastrutturali più importanti al mondo con capacità di finanza, ingegneria, costruzione e gestione avanzata, attraverso un processo di diversificazione geografica, la creazione di un modello integrato di business su scala internazionale, investimenti in innovazione e tecnologia.

 

A livello finanziario ASTM punta ad arrivare al 2021 con ricavi aggregati per circa 3,8 miliardi di euro, pari a un tasso di crescita medio annuo del 20%. Il margine operativo lordo dovrebbe collocarsi nell'intorno degli 1,8 miliardi di euro.

Per SIAS, l'obiettivo dei ricavi al 2021 è stato fissato a 2,6 miliardi di euro, mentre il margine operativo lordo dovrebbe attestarsi a circa 1,7 miliardi di euro.

Infine, le due società prevedono una crescita media annua del dividendo pari al 7% nell’arco del periodo di piano.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: astm , sias Quotazioni: ASTM SIAS
da

SoldieLavoro

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Circa 10 euro come paga oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti non coperti dai CCNL. Il salario minimo legale è uno dei punti più importanti del progremma del PD Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »