NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » GALA, aggiornamento della situazione a fine giugno 2017

GALA, aggiornamento della situazione a fine giugno 2017

di Edoardo Fagnani 2 ago 2017 ore 10:27 Le news sul tuo Smartphone

gala-logoGALA ha comunicato l’aggiornamento mensile sulla struttura patrimoniale del gruppo, relativa alla procedura di concordato preventivo “con riserva”.

A fine giugno 2017 la posizione finanziaria netta della società era positiva per 11,38 milioni di euro, rispetto all'indebitamento di 21,47 milioni di fine maggio.

 

Gala ha precisato che per effetto della risoluzione dei contratti di trasporto con i principali distributori e del blocco dei portali di attivazione di nuovi ordinativi di fornitura,l’ente aggregatore Consip ha contestato l’inadempimento di GALA e ha dichiarato la risoluzione delle Convenzioni EE13 ed EE14 per la fornitura di energia elettrica alle pubbliche amministrazioni.

Di conseguenza, la società e i suoi advisor stanno attualmente lavorando alla predisposizione di un piano concordatario che sia improntato su una natura prevalentemente liquidatoria, pur con la preservazione della continuità per talune limitate attività il cui prosieguo scongiurerebbe l’aggravamento del passivo, per pretese risarcitorie, e consentirebbe di apportare un maggior beneficio alla Procedura rispetto alla loro immediata cessazione, finalizzate alla successiva miglior valorizzazione delle stesse.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: gala Quotazioni: GALA
da

SoldieLavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »