NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » FtseMib: scadenze tecniche al rialzo

FtseMib: scadenze tecniche al rialzo

E siamo arrivati al primo obiettivo indicato nell’ articolo della scorsa settimana: area 22.000. Il future sull’ indice FtseMib sembra anche molto prossimo al secondo dei possibili "top" evidenziati nello scorso articolo, ovvero area 22.300 – 22.500

di Fabio Pioli 11 set 2017 ore 12:38

Di Fabio Pioli, trader professionista, presidente dell’Associazione Italiana Traders e Piccoli Risparmiatori e titolare di CFI Consulenza Finanziaria Indipendente (www.cfionline.it)

 

E siamo arrivati al primo obiettivo indicato nell’ articolo della scorsa settimana: area 22.000.

Il future sull’ indice FtseMib sembra anche molto prossimo al secondo dei possibili "top" evidenziati nello scorso articolo, ovvero area 22.300 – 22.500, proiezione ipotetica del famoso laterale di accumulazione precedente (Figura 1).

 

fig-1-future-ftsemib-grafico-settimanale_10

Fig 1. Future FtseMib – Grafico settimanale



Ci avviamo dunque alle scadenze tecniche del future di settembre (venerdì 15) con la prospettiva di finire il trimestre borsistico sui massimi.

Quello di terminare le scadenze in area massimi è infatti un aspetto che si osserva frequentemente quando, come in questo caso, nel trimestre il mercato è stato rialzista.
Avviene spesso l’ opposto (si cercano i minimo) quando il comportamento trimestrale si è presentato, viceversa, ribassista.

Cosa accadrà, dunque, con il nuovo future, nei prossimi mesi?

Sarà da osservare il comportamento del mercato sulle prime resistenze: le attuali di area 22.000 e le successive di area 22.300.

Se tali valori respingessero i prezzi e, congiuntamente, si rompessero gli equilibri (leggi rottura dei supporti) al ribasso, sarebbe resa ufficiale l’ inversione di trend.

A tale punto il trend opposto all’ attuale avrebbe spazi aperti davanti per "cucire" alcuni strappi fatti nella salita (Figura 2).
Parleremo nel dettaglio di tali obiettivo quando il trend risulterà effettivamente cambiato.

 

fig-2-future-ftsemib-grafico-giornaliero_25

Fig 2. Future FtseMib – Grafico giornaliero


Ciò risulterebbe coerente con l’ analisi tecnica che, quanto meno nello nostra interpretazione vedrebbe in dirittura di arrivo tutto il movimento iniziato ai minimi del 2016 per aprire la strada all’ andamento opposto (Figura 3).

 

fig-3-future-ftsemib-grafico-settimanale_3

Fig 3. Future FtseMib – Grafico settimanale


Lasciamo dunque ora la parola al mercato e all’ indicazione del punto di svolta.
E’ sempre al mercato che spetta l’ ultima parola perché, in sua assenza, obiettivi più ambiziosi si area 22.300 rimangono possibili; in sua presenza diventano improbabili o impossibili.


Strumenti di analisi: analisi delle onde di Elliott, supporti e resistenze statici e dinamici, teoria dei gap, analisi dei rettangoli grafici.

La titolarità dell'analisi che qui riportiamo è dell'autore della stessa, e l'editore - che ospita questo commento - non si assume nessuna responsabilità per il suo contenuto e per le finalità per cui il lettore lo utilizzerà.
Tutti gli articoli su: analisi tecnica , ftsemib
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »

da

ABCRisparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »