NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » FCA, accordo con BMW e Intel per auto a guida autonoma

FCA, accordo con BMW e Intel per auto a guida autonoma

di Mauro Introzzi 16 ago 2017 ore 10:17 Le news sul tuo Smartphone

fiat-chrysler-automobiles-logoBMW, Intel Corporation, Mobileye (una società Intel) e Fiat Chrysler Automobiles hanno sottoscritto un Memorandum of Understanding che prevede che FCA si unisca a tali società nello sviluppo di una piattaforma leader mondiale, all’avanguardia nella tecnologia della guida autonoma.

Secondo quanto riporta la nota di Fiat Chrysler Automobiles:

 

i partner dello sviluppo intendono far leva sui reciproci punti di forza, capacità e risorse per migliorare la tecnologia della piattaforma, aumentare l'efficienza dello sviluppo e ridurre il tempo di immissione sul mercato. Uno dei fattori che consentirà di raggiungere tali obiettivi sarà la co-location di ingegneri in Germania ed in altri luoghi. FCA contribuirà alla collaborazione con risorse di ingegneria e altre risorse tecniche ed esperienza, nonché con i suoi significativi volumi di vendita, la sua portata geografica e la sua lunga esperienza sul mercato Nord Americano.

 

La collaborazione conferma il piano di mettere su strada 40 veicoli autonomi sperimentali entro la fine del 2017. I gruppi coinvolti attendono inoltre di beneficiare di dati e conoscenze ricavati dalla recentemente annunciata flotta di 100 veicoli di prova di livello 4 di Mobileye (una società Intel), dimostrando gli effetti di scala di questo approccio collaborativo.


La collaborazione non è chiusa: BMW, Intel, Mobileye e FCA, insieme ai recentemente annunciati partner di sviluppo e integratori di sistemi, "invitano e danno il benvenuto ad ulteriori costruttori automobilistici e fornitori di tecnologia affinché si uniscano a loro nell’adottare questa piattaforma di guida autonoma nello sforzo di creare una soluzione valida per l’intero settore".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: fiat chrysler automobiles , bmw , intel Quotazioni: BMW FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES INTEL
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Un reddito uguale per tutti, ricchi e poveri, non soggetto a condizioni o prove. E nemmeno a promesse di impegno lavorativo. E' questo, il reddito di cittadinanza Continua »

da

ABCRisparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »