NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Banca Farmafactoring, i conti del primo semestre 2017

Banca Farmafactoring, i conti del primo semestre 2017

di Mauro Introzzi 2 ago 2017 ore 11:59 Le news sul tuo Smartphone

banca-farmafactoringNella prima metà del 2017 Banca Farmafactoring ha registrato un margine di interesse rettificato pari a 81 milioni di euro, in crescita dell’11% rispetto ai 73 milioni dello stesso periodo del 2016. Il margine di intermediazione rettificato del semestre è stato pari a 84 milioni, in crescita del 10% rispetto ai 77 milioni del 1° semestre 2016.

L’utile netto contabile del 1° semestre 2017 è stato così pari a 51 milioni, in crescita del 79% rispetto ai 28 milioni del primo semestre 2016. L’utile netto rettificato si è invece attestato a 38 milioni (escludendo voci non ricorrenti per 13 milioni al netto delle tasse), in miglioramento del 5% rispetto all’utile netto rettificato di 36 milioni del primo semestre 2016.


Al 30 giugno i crediti verso la clientela erano pari a 2,56 miliardi, in crescita del 10% rispetto ai 2,32 milioni registrati a fine primo semestre 2016.

A fine giugno 2017 il CET1 ratio era pari al 13,7%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: banca farmafactoring , primo semestre 2017 Quotazioni: BANCA FARMAFACTORING
da

SoldieLavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »