NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » Azioni Italia » Fallimento volontario per UniLand e House Building

Fallimento volontario per UniLand e House Building

di Edoardo Fagnani 1 ago 2013 ore 22:10 Le news sul tuo Smartphone
UniLand e la controllata House Building hanno annunciato di non essere in grado di proseguire nelle azioni di risanamento intraprese. Di conseguenza, le due società hanno deciso di rinunciare alla procedura di concordato, presentando richiesta di fallimento delle società che si trovano in stato di insolvenza.
Tutti gli articoli su: uniland , house building Quotazioni: UNI LAND HOUSE BUILDING

da

Soldi e Lavoro

Nel primo trimestre 2015 prospettive di assunzione in crescita

Nel primo trimestre 2015 prospettive di assunzione in crescita

ManpowerGroup Italia ha diramato oggi i dati riguardanti l’indagine trimestrale denominata “Previsioni Manpower sull’Occupazione” Continua »

da

ABC Risparmio

Quanto ci costa la tassa sui rifiuti

Quanto ci costa la tassa sui rifiuti

Secondo i calcoli del centro studi di Federconsumatori sulla Tari pagata nei Comuni, la spesa media annua è aumentata del 2,84%. Rispetto al 2010, l'aumento è stato del 20,65% Continua »