NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » Azioni Italia » Fallimento volontario per UniLand e House Building

Fallimento volontario per UniLand e House Building

di Edoardo Fagnani 1 ago 2013 ore 22:10 Le news sul tuo Smartphone
UniLand e la controllata House Building hanno annunciato di non essere in grado di proseguire nelle azioni di risanamento intraprese. Di conseguenza, le due società hanno deciso di rinunciare alla procedura di concordato, presentando richiesta di fallimento delle società che si trovano in stato di insolvenza.
Tutti gli articoli su: uniland , house building Quotazioni: UNI LAND HOUSE BUILDING

da

Soldi e Lavoro

Cgil: lavora solo un italiano su due

Cgil: lavora solo un italiano su due

Meno di un italiano su 2 ha un impiego. L'italia ha un tasso di occupazione del 48,7%, superiore solo a quello della Grecia. In un'infografica il tasso di occupazione in Italia Continua »

da

ABC Risparmio

Rapporto Svimez 2014: sud Italia sempre più povero

Rapporto Svimez 2014: sud Italia sempre più povero

Una terra a rischio di desertificazione industriale e umana, dove si continua a perdere lavoro, emigrare, non fare figli e impoverirsi. In cinque anni perso il 13,5 del prodotto interno lordo Continua »