NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » EXOR, i dati del primo semestre 2017

EXOR, i dati del primo semestre 2017

EXOR ha chiuso la prima metà del 2017 con un utile pari a 916,3 milioni di euro, in sensibile crescita rispetto ai 430,3 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente

di Mauro Introzzi 30 ago 2017 ore 16:13

EXOR ha comunicato di aver chiuso la prima metà del 2017 con un utile consolidato attribuibile ai soci della controllante pari a 916,3 milioni di euro, in sensibile crescita rispetto ai 430,3 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente.

La variazione positiva, pari a 486 milioni, deriva principalmente dall’incremento della quota nel risultato relativo agli investimenti.

 

Al 30 giugno 2017 il Net Asset Value (NAV - Valore netto delle attività) di EXOR ammontava a 17,2 miliardi di euro, in crescita di 2,57 miliardi (+17,5%) rispetto al dato di fine 2016.

exor-logoA fine semestre il patrimonio netto consolidato attribuibile ai soci della controllante era pari a 10,81 miliardi di euro, con un decremento di 167 milioni di euro rispetto al dato di fine 2016 (pari a 10,98 miliardi di euro).

A fine giugno, infine, il saldo della posizione finanziaria netta consolidata del sistema holdings era in rosso per 3,23 miliardi, ed evidenzia una variazione positiva di 196 milioni rispetto al saldo negativo di 3,42 miliardi di fine 2016.

 

I vertici di EXOR non hanno espresso per l'intero 2017 alcuna stima.

Tutti gli articoli su: exor , primo semestre 2017 Quotazioni: EXOR
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: a chi spetta e quali sono i requisiti per ottenerla

APE social 2018: a chi spetta e quali sono i requisiti per ottenerla

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »