NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Eni, pronti 4,7 mld in Mozambico (MF)

Eni, pronti 4,7 mld in Mozambico (MF)

di Mauro Introzzi 7 dic 2017 ore 07:16 Le news sul tuo Smartphone

eni-logoIl quotidiano finanziario mette sotto la lente Eni. Il cane a sei zampe ha annunciato ieri il closing del finanziamento destinato all’impianto Flng di Coral South, in Mozambico, per un importo di 4,675 miliardi di dollari. L’operazione copre il 60% dell’investimento ed è stata realizzata grazie a un pool di 15 banche, tra cui UBI Banca e Unicredit, e 4 agenzie di credito all’esportazione per l’avallo.

Secondo quanto riporta MF “la piattaforma galleggiante Coral South è il primo progetto interamente approvato e finanziato dai partner dell’Area 4 per lo sviluppo delle immense risorse di gas scoperte da Eni e dai suoi partner nel bacino di Rovuma, al largo del Mozambico. Il solo giacimento di Coral ne contiene per 450 miliardi di metri cubi. Il progetto prevede la produzione e la commercializzazione del gas estratto nella parte meridionale del giacimento. Il giacimento entrerà in produzione nel 2021”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: eni Quotazioni: ENI
da

SoldieLavoro

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Circa 10 euro come paga oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti non coperti dai CCNL. Il salario minimo legale è uno dei punti più importanti del progremma del PD Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »