NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » ENAV, dal 26 luglio partono le attività di attibuzione delle azioni gratuite

ENAV, dal 26 luglio partono le attività di attibuzione delle azioni gratuite

di Edoardo Fagnani 24 lug 2017 ore 19:14 Le news sul tuo Smartphone

enav_2ENAV ha comunicato che dal 26 luglio 2017 avranno inizio le attività per l'attribuzione delle azioni gratuite in favore degli aventi diritto. Le azioni saranno messe a disposizione dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e saranno riservate agli assegnatari delle azioni nell’ambito dell’Offerta Pubblica che avranno mantenuto, senza soluzione di continuità, la piena proprietà di tali azioni per dodici mesi dalla data di pagamento (ossia a partire dal 26 luglio 2016).

In particolare, al pubblico indistinto spetterà l’attribuzione gratuita di un'azione ordinaria della società ogni 20 azioni assegnate nell’ambito dell’Offerta Pubblica.

 

L’attribuzione delle azioni gratuite dovrà essere richiesta dall’avente diritto, a pena di decadenza, entro e non oltre il 30 settembre 2017 al collocatore ovvero presso altra istituzione aderente a Monte Titoli.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: enav Quotazioni: ENAV
da

SoldieLavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: a chi spetta e quali sono i requisiti per ottenerla

APE social 2018: a chi spetta e quali sono i requisiti per ottenerla

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »