NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » Azioni Italia » I dividendi di fine 2010

I dividendi di fine 2010

I dividendi programmati per gli ultimi mesi del 2010. Atlantia, Enel, Eni, Snam Rete Gas e Terna distribuiscono un acconto. Mediobanca torna a pagare una cedola cash

di Mauro Introzzi 28 set 2010 ore 15:02
Come succede ormai da anni anche in Italia molte blue chip distribuiscono un acconto sul dividendo (le pagine dei dividendi 2010). Staccano un anticipo sulla cedola del prossimo dividendo Atlantia, Enel, Eni, Snam Rete Gas e Terna.

Danieli
paga il suo dividendo ordinario sul bilancio 2009/2010, sia per le ordinarie che per le risparmio e Mediobanca torna a pagare un dividendo in contanti.
Tod's pagherà un dividendo straordinario di 3,5 euro, mentre a novembre è attesa la terza tranche del dividendo di Stm.


Società

Proposta di dividendo

Tipologia

Data di stacco

Data di pagamento

Atlantia

0,355 euro
Anticipo dividendo
22-nov 25-nov

Autostrada TO-MI

0,14 euro
Anticipo dividendo
29-nov
02-dic

Danieli

0,33 euro Dividendo ordinario 08-nov 11-nov

Danieli risp.

0,3507 euro Dividendo ordinario 08-nov 11-nov

Enel

0,10 euro
Anticipo dividendo 22-nov 25-nov

Eni

0,50 euro Anticipo dividendo 20-set 23-set

Mediobanca

0,17 euro Dividendo ordinario 22-nov 25-nov

Mediolanum

0,085 euro Anticipo dividendo 22-nov 25-nov

SIAS

0,14 euro Anticipo dividendo
22-nov 25-nov

Snam Rete Gas

0,09 euro Anticipo dividendo 18-ott 21-ott

STM

0,07 dollari 3a tranche dividendo 29-nov 02-dic

Tenaris

0,13 dollari
Anticipo dividendo 22-nov 25-nov

Terna

0,08 euro
Anticipo dividendo 22-nov 25-nov

Tod's

3,5 euro Dividendo straordinario 11-ott 14-ott



Tutti gli articoli su: enel , eni , mediobanca , snam rete gas , terna , atlantia Quotazioni: MEDIOBANCA ENEL ENI

da

Soldi e Lavoro

Industria, a rischio oltre 130mila posti di lavoro

Industria, a rischio oltre 130mila posti di lavoro

Sono 136.616 mila "i lavoratori a rischio di perdita di lavoro nel corso del 2014", nei settori della manifattura e delle costruzioni Continua »

da

ABC Risparmio

Casa: come diminuisce la ricchezza degli italiani

Casa: come diminuisce la ricchezza degli italiani

La diminuzione del valore di mercato e l'aumento della tassazione, due fenomeni opposti che stanno contribuendo alla riduzione della ricchezza immobiliare degli italiani. Continua »