NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » I dividendi di fine 2017

I dividendi di fine 2017

Ecco gli acconti sui dividendi, i dividendi ordinari e quelli straordinari attesi negli ultimi mesi del 2017. Tra le blue chip il consueto, ormai, anticipo di Eni

di Mauro Introzzi 27 set 2017 ore 10:04

dividendi_4Come ogni anno, anche in questo 2017 alcuni big di Piazza Affari, come Eni, distribuiranno i loro acconti sul dividendo.

 

LEGGI ANCHE - ENI, approvato l'acconto sul dividendo 2018: ecco le date

 

Oltre a quella del cane a sei zampe attese le cedole ordinarie di Mediobanca, Danieli, Unieuro, Digital Bros e Sesa, che hanno l'esercizio sfalzato ripetto all'anno solare. E nel corso delle prossime settimana arriveranno gli annunci di altri acconti. 

STM, infine, staccherà le ultime tranche trimestrali della sua cedola.

 

Nella tabella seguente tutti i dividendi di fine 2017 (la tabella sarà aggiornata via via che arrivano le indicazioni sui dividendi):

Società Proposta di dividendo Tipologia Data di stacco Data di pagamento
Danieli
0,1 euro Ordinario 6 nov 2017 8 nov 2017
Danieli risparmio
0,1207 euro Ordinario 6 nov 2017 8 nov 2017
Digital Bros 0,15 euro Ordinario 11 dic 2017 13 dic 2017
Eni 0,4 euro Acconto 18 set 2017 20 set 2017
Mediobanca 0,37 euro Ordinario 20 nov 2017 22 nov 2017
SESA 0,56 euro Ordinario 25 set 2017
27 set 2017
STM 0,06 dollari Trimestrale 18 set 2017
20 set 2017
STM 0,06 dollari Trimestrale 18 dic 2017
20 dic 2017
STM 0,06 dollari Trimestrale 19 mar 2018
21 mar 2018
Unieuro 1 euro Ordinario 25 set 2017
27 set 2017


LEGGI ANCHE: Dividendi di fine 2016

Tutti gli articoli su: dividendi
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Un reddito uguale per tutti, ricchi e poveri, non soggetto a condizioni o prove. E nemmeno a promesse di impegno lavorativo. E' questo, il reddito di cittadinanza Continua »

da

ABCRisparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »