NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Dividendi 2017 del FTSEMib

Dividendi 2017 del FTSEMib

Con i conti relativi al 2016 arrivano i dividendi che le società quotate staccheranno nel 2017. In una tabella entità, data di stacco e data di pagamento delle cedole del FTSEMib

di Mauro Introzzi 2 mag 2017 ore 20:41

dividendi_2017Con le prime pubblicazioni dei conti dell'intero 2016 le società del paniere principale di Borsa Italiana, il FTSEMib, iniziano a fornire le prime indicazioni sull'entità del dividendo 2017.

Ecco - nella tabella di seguito - quanto i consigli di amministrazione delle varie blue chip di Piazza Affari propongono alle assemblee dei soci da staccare come dividendi 2017. Per ogni cedola anche la data di stacco e la data di pagamento, solitamente 2 giorni dopo. Nella tabella anche quanto è stato pagato come dividendo l'anno precedente e, se presente, anche l'entità dell'anticipo già distribuito a fine 2016 o inizio 2017.

 

La tabella verrà aggiornata via via che le società del FTSEMib forniranno le loro indicazioni

 

Società Dividendi 2017 Data di stacco Data di pagamento Dividendo precedente (2016)
A2A  0,0492 22 maggio 2017 24 maggio 2017 0,041
ATLANTIA 0,97 (0,44 euro acconto novembre 2016) 22 maggio 2017 24 maggio 2017 0,88  (0,4 euro acconto novembre 2015)
AZIMUT 1 22 maggio 2017 24 maggio 2017 1,5 + 1 euro straordinario a novembre 2016
BANCA MEDIOLANUM 0,4 (0,16 euro acconto novembre 2016) 24 aprile 2017
26 aprile 2017
0,3 (0,16 euro acconto novembre 2015)
BANCOBPM Non distribuisce --- --- 0,15 - Banco Popolare
0,027 - Popolare di Milano
BANCA GENERALI 1,07
22 maggio 2017 24 maggio 2017 1,2
BPER BANCA 0,06 22 maggio 2017 24 maggio 2017 0,1
BREMBO 1 22 maggio 2017 24 maggio 2017 0,8
BUZZI UNICEM 0,1 22 maggio 2017 24 maggio 2017
0,075
CAMPARI

0,045

22 maggio 2017 24 maggio 2017 0,09 (ante frazionamento 1 a 2)
CNH INDUSTRIAL 0,11 24 aprile 2017 2 maggio 2017 0,13
ENEL 0,18 (0,09 euro acconto gennaio 2017) 24 luglio 2017 26 luglio 2017 0,16
ENI 0,8 (0,4 euro acconto settembre 2016) 24 aprile 2017 26 aprile 2017 0,8 (0,4 euro acconto settembre 2015)
EXOR 0,35 19 giugno 2017 21 giugno 2017 0,35
FERRARI 0,635 24 aprile 2017 2 maggio 2017 0,46
FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES Non distribuisce --- --- Azioni RcsMediagroup
FINECOBANK 0,28 24 aprile 2017 26 aprile 2017 0,255
GENERALI 0,8 22 maggio 2017 24 maggio 2017 0,72
INTESASANPAOLO 0,178 22 maggio 2017 24 maggio 2017 0,14
ITALGAS 0,2 22 maggio 2017 24 maggio 2017 n.d.
LEONARDO FINMECCANICA 0,14 22 maggio 2017
24 maggio 2017
Non ha distribuito
LUXOTTICA 0,92 22 maggio 2017 24 maggio 2017 0,89
MEDIASET Non distribuisce --- --- 0,02
MEDIOBANCA 0,27 (a novembre 2016) --- --- 0,25 (a novembre 2015)
MONCLER 0,18 22 maggio 2017 24 maggio 2017 0,14
POSTE ITALIANE 0,39 19 giugno 2017 21 giugno 2017 0,34
PRYSMIAN 0,43 24 aprile 2017 26 aprile 2017 0,42
RECORDATI 0,7 (0,35 euro acconto novembre 2016) 24 aprile 2017 26 aprile 2017 0,6 (0,3 euro acconto a novembre 2015)
SAIPEM Non distribuisce --- --- Non ha distribuito
SALVATORE FERRAGAMO 0,46 22 maggio 2017 24 maggio 2017 0,46
SNAM 0,21 22 maggio 2017 24 maggio 2017 0,25
STM       0,24 dollari (in 4 tranche da 0,06 dollari)
TELECOM ITALIA Non distribuisce --- --- Non ha distribuito
TENARIS 0,41 dollari (0,13 dollari acconto novembre 2016) 22 maggio 2017 24 maggio 2017 0,45 dollari (0,15 dollari acconto novembre 2015)
TERNA 0,206 (0,0721 euro acconto novembre 2016) 19 giugno 2017 21 giugno 2017
0,2 (0,07 euro acconto novembre 2015)
UBI BANCA 0,11 22 maggio 2017 24 maggio 2017 0,11
UNICREDIT Non distribuisce --- --- 1,2 di scrip dividend
UNIPOL 0,18 22 maggio 2017 24 maggio 2017 0,18
UNIPOLSAI 0,125 22 maggio 2017 24 maggio 2017 0,15
YOOX NET-A-PORTER  Non distribuisce --- --- Non ha distribuito

 

TORNA A: Dividendi 2017

LEGGI ANCHE - Dividendi 2017: le stime per le cedole del FTSEMib

Tutti gli articoli su: dividendi
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

REI (Reddito di inclusione sociale): cos’è e a chi spetta

REI (Reddito di inclusione sociale): cos’è e a chi spetta

Il REI è il nuovo sussidio introdotto a inizio marzo dal governo Gentiloni. Vediamo a chi spetta, requisiti e importo del reddito di inclusione sociale. Continua »

da

ABCRisparmio

Bonus Mamma domani: 800 euro per tutte. Richieste dal 4 maggio 2017

Bonus Mamma domani: 800 euro per tutte. Richieste dal 4 maggio 2017

Dal 4 maggio 2017 è possibile richiedere il bonus mamma domani. 800 euro, richiedibili negli ultimi mesi della gravidanza, per affrontare le prime spese per il nascituro Continua »