NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » GPI, i numeri del 2016. Dividendo 2017 di 0,3 euro

GPI, i numeri del 2016. Dividendo 2017 di 0,3 euro

di Edoardo Fagnani 30 mar 2017 ore 07:18 Le news sul tuo Smartphone

gpi-logoGPI, società quotata all’AIM Italia dopo l’operazione di incorporazione della SPAC Capital For Progress 1 e attiva nel campo dell’informatica socio-sanitaria e dei nuovi servizi hi-tech per la salute, ha chiuso il 2016 con ricavi per 136,2 milion di euro, in aumento del 52,3% rispetto agli 89,4 milioni ottenuti nell’esercizio precedente. L’utile netto si è attestato a 6,5 milioni di euro (8,3 milioni senza costi ricorrenti).

A fine 2016 l’indebitamento netto era pari a 9,9 milioni di euro.

 

Il management di GPI ha proposto la distribuzione del dividendo 2017, relativo all'esercizio 2016, per un ammontare di 0,3 euro per azione; la cedola sarà staccata l’8 maggio e sarà pagata il 10 maggio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: gpi , bilanci 2016 , dividendi Quotazioni: GPI
da

SoldieLavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »