NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » BE Think, i numeri dei primi nove mesi del 2017

BE Think, i numeri dei primi nove mesi del 2017

di Edoardo Fagnani 10 nov 2017 ore 08:10 Le news sul tuo Smartphone

be-think-logoBE Think ha terminato i primi nove mesi del 2017 con ricavi operativi per 92,69 milioni di euro, in contrazione del 5,4% rispetto ai 97,93 milioni ottenuti nello stesso periodo dello scorso anno; la società ha precisato che il 41,8% è stato realizzato all’estero. Al contrario, il margine operativo lordo è cresciuto del 5,4%, passando da 11,11 milioni a 11,71 milioni di euro; di conseguenza, la marginalità è salita al 12,6%. In miglioramento anche l’utile ante imposte, che è salito da 4,83 milioni a 5,34 milioni di euro (+10,9%).

A fine settembre l’indebitamento netto del gruppo era salito a 20,96 milioni di euro, valore che si confronta con gli 1,61 milioni di inizio anno.

 

I vertici dell’azienda hanno confermato lo scenario di affermazione e consolidamento della posizione di mercato e più in generale i target del periodo 2017-2019.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: be think , terzo trimestre 2017 Quotazioni: BE
da

SoldieLavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »

da

ABCRisparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »