NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Conafi Prestitò, conclusione del procedimento sanzionatorio

Conafi Prestitò, conclusione del procedimento sanzionatorio

di Edoardo Fagnani 22 feb 2017 ore 11:26 Le news sul tuo Smartphone

conafi-logoConafi Prestitò ha comunicato che la Banca d’Italia, a conclusione del procedimento sanzionatorio avviato nei confronti della compagnia, ha irrogato sanzioni amministrative pecuniarie a carico di taluni componenti ed ex componenti il Consiglio di Amministrazione e il Collegio Sindacale, nonché a carico della società, responsabile in solido, per complessivi 82.500 euro.

Conafi Prestitò ha avviato le analisi propedeutiche a valutare l’eventuale esercizio dell’opposizione. La compagnia ha precisato che il provvedimento in oggetto non determina alcun effetto sul procedimento autorizzativo volto all’iscrizione di Conafi Prestitò nell’albo unico degli intermediari finanziari.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: conafi prestitò Quotazioni: CONAFI PRESTITO'
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Un reddito uguale per tutti, ricchi e poveri, non soggetto a condizioni o prove. E nemmeno a promesse di impegno lavorativo. E' questo, il reddito di cittadinanza Continua »

da

ABCRisparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »