NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Comunicato stampa - IWBank lancia prima in Italia i piani di accumulo sugli Etf

Comunicato stampa - IWBank lancia prima in Italia i piani di accumulo sugli Etf

di La redazione di Soldionline 20 gen 2005 ore 12:33 Le news sul tuo Smartphone
IWBank (Gruppo Bpu) offrirà a partire da lunedì 24 gennaio la possibilità di investire in Etf (Exchange traded fund) tramite Pac (Piani di accumulo). E’ la prima banca italiana a proporre l’utilizzo dei Pac per gli Etf quotati in Borsa, strumenti finanziari che nel 2004 hanno registrato un tasso di crescita annuo pari al 145% .

I Piani di accumulo saranno sottoscrivibili on line (www.iwbank.it, numero verde 800991188) senza vincolo di importo minimo, e potranno avere cadenza variabile (dal versamento mensile a quello annuale) su un arco temporale compreso tra uno e 31 anni. Per l’apertura di ogni Pac sarà possibile acquistare fino a tre Etf tra i sei più liquidi quotati al Mercato telematico azionario (segmento Mtf) di Borsa Italiana, con l’opzione di investire quote fisse oppure determinate da un bilanciamento percentuale. In particolare i sei Etf sono:

· S&P/Mib Master Unit - Azionario Italia
· Ishares S&P 500 - Azionario Usa
· Nasdaq 100 European Tracker - Azionario Usa
· Iboxx Eur Liquid Corporates - Obbligazionario Corporate (Euro)
· DJ Euro Stoxx 50 Master Unit - Azionario Europa (Area Euro)
· Euromts Global Master Unit - Obbligazioni governative (Euro)

I Piani di accumulo potranno essere interrotti o sospesi in qualsiasi momento, disattivando on line l’investimento periodico.

Gli Etf, introdotti in Italia nel 2002, sono fondi di investimento che replicano indici di borsa o settoriali, trattati e negoziati sui mercati regolamentati, caratteristica che li differenzia dai tradizionali fondi indicizzati e che consente una valorizzazione immediata delle quote. Per ogni Etf quotato è previsto almeno uno specialista che ne supporti la liquidità durante le negoziazioni, con l'obbligo di esporre continuativamente prezzi in acquisto e in vendita.

Pasquale Casale, amministratore delegato di IWBank, spiega: “I piani di accumulo sono uno strumento che permette di programmare comodamente l’investimento periodico della liquidità. A loro volta gli Etf rappresentano la soluzione più efficiente per chi voglia investire su un mercato, obbligazionario o azionario, in un’ottica di diversificazione del rischio”. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Un reddito uguale per tutti, ricchi e poveri, non soggetto a condizioni o prove. E nemmeno a promesse di impegno lavorativo. E' questo, il reddito di cittadinanza Continua »

da

ABCRisparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »