NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » CNH Industrial: gli ultimi movimenti obbligazionari

CNH Industrial: gli ultimi movimenti obbligazionari

di Mauro Introzzi 31 ago 2017 ore 10:53 Le news sul tuo Smartphone

cnh-logoCNH Industrial molto attiva sulla sua struttura patrimoniale. Il gruppo ha annuciato l’intenzione di procedere ad una emissione obbligazionaria benchmark denominata in euro tramite CNH Industrial Finance Europe.

La società, secondo quanto indicato nella nota, intende utilizzare i proventi netti dell’emissione obbligazionaria per le generali esigenze aziendali, che potrebbero includere il riacquisto di una parte delle proprie obbligazioni:

  • 1,2 miliardi di euro 6,25% con scadenza al 9 marzo 2018 (ISIN: XS0604641034),
  • 1 miliardo di euro 2,75% con scadenza al 18 marzo 2019 (ISIN: XS1046851025),
  • 700 milioni di euro 2,875% con scadenza al 27 settembre 2021 (ISIN: XS1114452060).


Quasi contestualmente il gruppo ha comunicato il lancio di un'offerta di acquisto proprio sulle emissioni indicate

L'inizio dell'offerta è previsto per oggi, la scadenza per le ore 17 del 7 settembre. Data di regolamento il 12 settembre.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: cnh industrial , bond , cnh industrial bond Quotazioni: CNH INDUSTRIAL
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Un reddito uguale per tutti, ricchi e poveri, non soggetto a condizioni o prove. E nemmeno a promesse di impegno lavorativo. E' questo, il reddito di cittadinanza Continua »

da

ABCRisparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »