NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Carraro, i target del piano industriale 2017/2021

Carraro, i target del piano industriale 2017/2021

di Edoardo Fagnani 26 set 2017 ore 11:16 Le news sul tuo Smartphone

carraro-logoCarraro ha presentato alla comunità finanziaria il nuovo Business Plan per il periodo 201772021. La società ha confermato l'obiettivo di coprire l’intera filiera di soluzioni tecnologiche per macchine off-highway, dal singolo componente al trattore agricolo completo.

 

Nel dettaglio, la società punta a chiudere il 2017 con ricavi per 583 milioni di euro e un EBITDA rettificato (al netto di costi di ristrutturazione e plusvalenze non ricorrenti) pari a 48 milioni. A fine anno l'indebitamento netto dovrebbe scendere a 131 milioni di euro, rispetto ai 183 milioni di inizio anno.

Per il 2021 il fatturato dovrebbe raggiunere quota 670 milioni di euro, con un tasso di crescita medio annuo del 3,7% rispetto ai 558 milioni del 2016. Secondo Carraro, la crescita sarà guidata principalmente dall’ingresso sul mercato di nuove gamme di prodotti nonché dal rafforzamento delle relazioni commerciali attualmente in essere e dall’ampliamento della base clienti. Nel periodo di piano la società prevede che la redditività cresca in modo marcato, registrando un tasso di crescita medio anno pari al 9,3%; di conseguenza, l’EBITDA dovrebbe raggiunere i 75 milioni di euro, con un’incidenza dell’11,2% sul fatturato (nel 2016 era pari a 48 milioni, 8,6% sul fatturato). A fine 2021 l'indebitamento netto dovrebbe ridursi a 91 milioni di euro.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: carraro Quotazioni: CARRARO
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Un reddito uguale per tutti, ricchi e poveri, non soggetto a condizioni o prove. E nemmeno a promesse di impegno lavorativo. E' questo, il reddito di cittadinanza Continua »

da

ABCRisparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »