NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Cairo Communication, i conti 2016 e il dividendo 2017

Cairo Communication, i conti 2016 e il dividendo 2017

di Mauro Introzzi 27 mar 2017 ore 16:32 Le news sul tuo Smartphone

cairo-communication_1Cairo Communication ha chiuso il 2016 con ricavi consolidati lordi pari a 631,7 milioni di euro, dai 260 milioni del 2015. La posta comprende, per il quadrimestre settembre - dicembre 2016, i conti di RcsMediagroup, di cui il gruppo ha acquisito il controllo. Senza questa operazione i ricavi sarebbero stati pari a 263,7 milioni, in rialzo dai 260 milioni del 2015.

Con RcsMediagroup, e con riferimento alla gestione corrente, il margine operativo lordo, il risultato operativo ed il risultato netto di pertinenza del gruppo sono pari rispettivamente a 84,4 milioni, 50,7 milioni e 21,6 milioni, dai - rispettivamente - 17,6 milioni, 9,3 milioni e 11,1 milioni del 2015.

A parità di perimetro, invece, con riferimento alla gestione corrente, il margine operativo lordo, il risultato operativo ed il risultato netto di pertinenza del gruppo consolidati sarebbero stati pari rispettivamente a 17,1 milioni, 7 milioni e 7,1 milioni.

L’indebitamento finanziario netto consolidato al 31 dicembre 2016 risultava pari a circa 352,6 milioni, rispetto alla posizione finanziaria netta positiva per circa 105,8 milioni di fine 2015.

Sulla base di tali conti il consiglio di amministrazione proporrà alla assemblea la distribuzione di un dividendo di 0,05 per azione, con stacco cedola il 22 maggio e pagamento il 24 maggio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: cairo communication , bilanci 2016 , dividendi Quotazioni: CAIRO COMMUNICATION
da

SoldieLavoro

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Salario minimo legale: la proposta di Matteo Renzi

Circa 10 euro come paga oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti non coperti dai CCNL. Il salario minimo legale è uno dei punti più importanti del progremma del PD Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

APE social 2018: come funziona, domanda e requisiti

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »