NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Brembo, ok a bilancio e dividendo. Approvata l’esclusione dallo STAR e un frazionamento 1 a 5

Brembo, ok a bilancio e dividendo. Approvata l’esclusione dallo STAR e un frazionamento 1 a 5

di Mauro Introzzi 20 apr 2017 ore 16:08 Le news sul tuo Smartphone

brembo-logoL’assemblea degli azionisti di Brembo ha approvato il bilancio chiuso al 31 dicembre 2016 e la distribuzione di un dividendo unitario lordo di 1 euro per ogni azione in circolazione alla data dello stacco cedola, escluse le azioni proprie. Il dividendo sarà messo in pagamento in data 24 maggio 2017, con stacco della cedola il 22 maggio.

L’assemblea ha poi deliberato l’esclusione volontaria delle azioni Brembo dal segmento STAR di Borsa Italiana.

In seduta straordinaria l’assemblea ha approvato il frazionamento azionario delle attuali 66,78 milioni di azioni in 333,92 milioni mediante l’annullamento delle attuali azioni ordinarie e l’assegnazione, per ciascuna azione ritirata ed annullata, di 5 azioni di nuova emissione. Il frazionamento avrà efficacia a partire dal 29 maggio 2017, successivamente quindi al pagamento del dividendo.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: brembo , assemblee 2016 Quotazioni: BREMBO BREMBO
da

SoldieLavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: a chi spetta e quali sono i requisiti per ottenerla

APE social 2018: a chi spetta e quali sono i requisiti per ottenerla

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »