NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » FTSEMib, la chiusura è positiva. Brillano FCA e Saipem

FTSEMib, la chiusura è positiva. Brillano FCA e Saipem

I principali indici di Borsa Italiana hanno registrato rialzi superiori al mezzo punto percentuale. Spicca anche l'ottima performance messa a segno da EXOR

di Edoardo Fagnani 31 ago 2017 ore 17:46

Piazza Affari e le principali borse europee hanno terminato la giornata con gli indici in territorio positivo. Buona giornata per Fiat Chrysler Automobiles, che ha beneficiato della promozione di Goldman Sachs. Spiccano anche le performance messe a segno da EXOR e da Saipem.

I principali indici di Borsa Italiana hanno registrato rialzi superiori al mezzo punto percentuale. Il FTSEMib ha guadagnato lo 0,77% a 21.670 punti, dopo aver oscillato tra un minimo di 21.543 punti e un massimo di 21.768 punti; l’indice ha terminato il mese di agosto con un progresso dello 0,85%. Il FTSE Italia All Share ha messo a segno un rialzo dello 0,82%. Performance positive anche per il FTSE Italia Mid Cap (+1,25%) e il FTSE Italia Star (+1,12%). Nella seduta odierna il controvalore degli scambi è salito a 2,3 miliardi di euro, rispetto agli 1,81 miliardi di ieri; oggi sono passate di mano 471.275.158 azioni (362.443.734 nella seduta di ieri). Su 357 titoli trattati, 248 hanno terminato la giornata con un rialzo, mentre le performance negative sono state 87; invariate le restanti 22 azioni.

L’euro è sceso sotto gli 1,19 dollari.

 

CONSULTA le quotazioni dei titoli del SOLMib40

 

andamento-borsa-positivoGiornata positiva per Fiat Chrysler Automobiles. Le azioni del gruppo guidato da Sergio Marchionne sono salite del 2,18% a 12,65 euro. Gli analisti di Goldman Sachs hanno alzato il prezzo obiettivo sulla società, portandolo da 19,2 euro a 25,9 euro; gli esperti hanno confermato Fiat Chrysler Automobiles nella lista di titoli da acquistare con convinzione. Anche Equita sim ha incrementato il target price sul gruppo guidato da Sergio Marchionne, ora fissato a 14,1 euro (rispetto ai precedenti 11,6 euro), ipotizzando un’eventuale operazione straordinaria che possa coinvolgere le attività di componentistica; gli analisti hanno confermato il rating “Hold” (mantenere).

CNH Industrial ha terminato la giornata con un progresso dell’1,87% a 9,53 euro. Il gruppo ha annunciato l’intenzione di procedere ad una emissione obbligazionaria benchmark denominata in euro tramite CNH Industrial Finance Europe. La società intende utilizzare i proventi netti dell’emissione obbligazionaria per le generali esigenze aziendali, che potrebbero includere il riacquisto di una parte delle proprie obbligazioni.

EXOR è balzata del 4,36% a 53,9 euro. Gli analisti di Kepler Cheuvreux hanno alzato il prezzo obiettivo sulla holding di casa Agnelli, portandolo da 50 euro a 51,4 euro, in seguito alla revisione della valutazione di Fiat Chrysler Automobiles. Gli esperti hanno ribadito l’indicazione di acquisto delle azioni. Per lo stesso motivo Equita sim ha aumentato a 54 euro a 57 euro il target price su EXOR, confermando il giudizio “Hold” (mantenere).

 

In generale rialzo i bancari.

Segno più per UBI Banca (+0,47% a 3,878 euro). La Consob ha comunicato che il 30 agosto AQR Capital Management ha incrementato la posizione corta sull’istituto, portandola dallo 0,89% allo 0,92%. Lo stesso giorno AQR Capital Management ha ridotto lo “short” sul BancoBPM (+0,57% a 3,188 euro), portandolo dal 3,38% al 3,25%.

 

Seduta brillante per Saipem (+5,77% a 3,118 euro). La società di ingegneristica ha annunciato nuove acquisizioni E&C Offshore del valore complessivo di circa 370 milioni di dollari. Intanto, dalle comunicazioni giornaliere diffuse dalla Consob si apprende che il 30 agosto Capital Fund Management ha incrementato dallo 0,61% allo 0,72% la posizione corta su Saipem. Lo stesso giorno AQR Capital Management ha aumentato lo "short" sulla società di ingegneristica, portandolo dal 2,8% al 2,91%.

Enel invariata a 5,085 euro. MF ha scritto che l’operazione Elqui, destinata a rafforzare gli asset e mutare gli equilibri del gruppo Enel in Cile, potrebbe avere un controvalore fino a 3 miliardi di dollari. Entrerà ora nel dettaglio la riorganizzazione che prevede l’integrazione in Enel Chile degli asset di Enel Green Power Latin America e l’opas sul 40% del capitale di Enel Generaciòn Chile, società quotata alla borsa di Santiago e al Nyse (ovvero l’intera quota non posseduta da Enel). Secondo quanto riporta MF l’opas verrà pagata parte cash parte con azioni di nuova emissione da parte di Enel Chile, e comporterà quindi un aumento di capitale di quest’ultima.

 

È proseguito il trend positivo di Brunello Cucinelli (+1,61% a 25,2 euro). Ancora indicazioni dalle banche d’affari sul gruppo del cachemire, dopo la diffusione dei risultati semestrali e dell’accordo raggiunto sul “Patent box”. Goldman Sachs ha iniziato la copertura sul titolo con un prezzo obiettivo di 27,2 euro e l’indicazione di acquisto delle azioni. Kepler Cheuvreux, Deutsche Bank ed Equita sim hanno ritoccato al rialzo il target price su Brunello Cucinelli, portandolo rispettivamente a 24,2 euro, a 21,5 euro e a 21,9 euro; le tre banche d’affari hanno confermato l’indicazione di mantenere le azioni in portafoglio.

Salvatore Ferragamo è salita dello 0,96% a 24,14 euro. Gli analisti di Bryan Garnier hanno migliorato il giudizio sulla società del lusso, portandolo da “Sell” (vendere) a “Neutrale”, in seguito al ribasso subito dal titolo negli ultimi mesi. Gli esperti hanno confermato la valutazione di 23 euro per azione.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Un reddito uguale per tutti, ricchi e poveri, non soggetto a condizioni o prove. E nemmeno a promesse di impegno lavorativo. E' questo, il reddito di cittadinanza Continua »

da

ABCRisparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »