NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Bio-on sigla nuovo contratto multi licenza con un'importante multinazionale

Bio-on sigla nuovo contratto multi licenza con un'importante multinazionale

di Edoardo Fagnani 22 dic 2016 ore 11:49 Le news sul tuo Smartphone

bio-on2Bio-on ha annunciato di aver firmato un nuovo contratto multi licenza con un'importante multinazionale, leader del proprio settore. L'obiettivo del nuovo cliente di Bio-on è sostituire, entro i prossimi 3 anni, la plastica tradizionale con bio polimeri biodegradabili ricavati da residui di lavorazioni agro-industriali utilizzando la rivoluzionaria bio plastica PHAs di Bio-on.

 

Con la sottoscrizione dell'accordo la società dà avvio alla prima licenza mentre una seconda sarà attivata nel primo semestre 2017, a conclusione di attività preparatorie funzionali al lancio del progetto industriale. Tutte le licenze e i relativi ricavi, per complessivi 55 milioni di euro, si svilupperanno con continuità nell'arco dei prossimi 24-36 mesi.

A supporto dello sviluppo industriale le due aziende hanno sottoscritto ulteriori due accordi per studiare e sviluppare nuove applicazioni dei materiali entro la primavera 2017; il valore di questa attività è di un milione di euro.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: bio on Quotazioni: BIO ON
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Un reddito uguale per tutti, ricchi e poveri, non soggetto a condizioni o prove. E nemmeno a promesse di impegno lavorativo. E' questo, il reddito di cittadinanza Continua »

da

ABCRisparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »